Home Salute & Benessere I grandissimi benefici del limone congelato, come farlo in casa

I grandissimi benefici del limone congelato, come farlo in casa

CONDIVIDI

Mangiare del limone congelato apporta molti benefici alla salute. Ecco perché dovresti mangiarlo, come prepararlo e come usarlo in cucina nel modo migliore.

limone congelato

Mangiare giornalmente del limone congelato apporta tanti benefici alla vostra salute, le straordinarie proprietà curative di questo frutto sono davvero molte e anche l’uso che potreste farne in cucina è infinito!

Il limone ha davvero tante proprietà, ad esempio è ricco di vitamina C, previene l’invecchiamento della pelle e depura l’organismo dalle tossine.

Consumiamo sempre il succo che di per sé è ricco di proprietà nutritive ma la scorza de limone?

Bisogna consumare principalmente la scorza del limone cruda per assorbire tutte le fantastiche proprietà benefiche e arricchire il nostro equilibrio organico.

Per avere a sempre a disposizione dei limoni freschi e poter quindi mangiarne la scorza è meglio congelare i limoni dopo l’acquisto!

Proprietà benefiche e curative del limone: la scorza mangiata a crudo

Il limone fa bene alla salute in tutte le sue forme: succo e buccia.

La maggior parte delle proprietà nutritive e benefiche del limone si concentra proprio nella buccia: mangiare la scorza (cruda) aiuta ad assorbire tutte le vitamine, i minerali e le proprietà benefiche di questo frutto.

I medici consigliano di assumere circa 70g di scorza ovvero mezzo limone grattugiato al giorno senza cuocerlo: la cottura annulla le proprietà nutritive.

Mangiare la scorza di limone permette al corpo di beneficiare di tutte le fantastiche proprietà che ha il limone:

  • rafforza il sistema immunitario
  • fornisce un carico di vitamina C e sali minerali
  • depura fegato e reni dalle tossine accumulate
  • aiuta a combattere l’invecchiamento della pelle
  • antidepressivo
  • alleato nella lotta contro il cancro al seno, al colon, alla prostata e al fegato
  • favorisce una buona digestione
  • aiuta il sistema urinario a funzionare meglio
  • alcalinizzante e antiossidante

Come preparare il limone congelato e come usarlo a tavola?

  1. Acquistate dei limoni non trattati o biologici. Se avete preso dei limoni “commerciali” assicuratevi di sciacquarli bene con acqua e bicarbonato per eliminare eventuali pesticidi dalla buccia che sono altamente tossici!
  2. Sciacquateli e poi metteteli in congelatore.
  3. Dopo 24 ore saranno pronti per essere consumati: con una grattugia grattate finemente la buccia del limone congelato e consumatela da cruda.

Idee per consumare il limone congelato a tavola

Ecco alcune idee facili e veloci per consumare al meglio la scorza di limone congelato a tavola, aggiungete 30g di scorza a:

  • yogurt greco o yogurt bianco, 1 cucchiaino di miele, avena
  • macedonia di frutta mista, zucchero e succo di limone
  • trancio di pesce al forno (spigola, orata, salmone…)
  • insalata mista (esempio:lattuga, carote, cetrioli, pomodori, noci e tonno)
  • mele cotte con miele
  • carote condite con sale, olio evo e succo di limone

LettoQuotidiano.it è stato selezionato nella nuova app di Google News. Per rimanere sempre aggiornato clicca qui e poi sulla stellina “Segui”