Home Spettacolo “Archie era in pericolo” Spunta il vero motivo della della scelta di...

“Archie era in pericolo” Spunta il vero motivo della della scelta di Meghan e Harry

CONDIVIDI

Secondo alcune fonti il vero motivo della Megxit riguarda l’incolumità del figlio del Principe Harry e Meghan, ecco cosa è emerso.

Meghan Markle ed il Principe Harry

L’allontanamento di Harry e Meghan dalla corona britannica sarà completo a fine marzo ma ora emerge il vero motivo di tale decisione ed è impensabile.

Il terremoto che ha investito Buckingham Palace

L’anno che si è chiuso per la Famiglia Reale sarebbe da dimenticare per i numerosi scandali e decisioni impensabili che hanno fatto tremare la monarchia.

Dagli esperti è stato paragonato al 1992 anno in cui gli scandali del divorzio tra Carlo e Diana e quello tra Sarah Ferguson ed il Principe Andrea hanno infiammato il gossip mondiale svelando segreti indicibili.

Negli scorsi mesi infatti la corona è stata coinvolta nello scandalo del caso Epstein a causa dell’amicizia del Principe Andrea con il magnate accusato di traffico di minorenni.

In seguito i litigi nella Famiglia Reale e il conseguente abbandono del Principe Harry e di sua moglie Meghan Markle del Regno Unito per trasferirsi in Canada ha gettato ancora più nel caos tutti.

Ora tabloid di tutto il mondo fanno a gara per capire quale sarà il destino dei Duchi di Sussex, senza la possibilità di utilizzare il marchio Sussex Royal né il titolo di Altezza Reale.

Archie era in pericolo? Ecco la decisione di Harry e Meghan

Il Daily Express conferma che il Principe Harry e Meghan Markle lasceranno definitivamente il loro status di reali alla fine del mese di marzo ma ancora non si conoscono i loro programmi lavorativi.

Secondo gli esperti reali la decisione della Megxit sarebbe stata presa già subito dopo la nascita del loro primogenito
Archie Harrison Mountbatten Windsor.

Nello scorso maggio quindi i due Sussex avrebbero cominciato a porre le basi per cambiare vita, in modo da garantire più sicurezza e tranquillità al loro piccolo.

Lo staff di Harry e Meghan ha infatti dichiarato:

“Il Duca e la Duchessa di Sussex continueranno a necessitare di una sicurezza più efficace per proteggere loro ed il loro figlio”

Ciò dipende dal fatto, sempre espresso sui profili officiali dei Sussex, dal livello molto alto di:

“Minaccia e rischio documentato specificamente negli ultimi anni”

Chissà dunque se ora in Canada la vita di Archie sarà più sicura o se al contrario senza gli aiuti dei reali la situazione così complicherà ulteriormente?