Home Cronaca Guidava sotto l’effetto di cocaina, muore l’amica nello schianto

Guidava sotto l’effetto di cocaina, muore l’amica nello schianto

CONDIVIDI

Guidavano sotto l’effetto di stupefacenti, sbattono contro un muro e  muore l’amica, nel giorno di Natale. La giovane è stata arrestata.

muore in un incidente

Una giornata di festa e amore, quella nel giorno di Natale che si è trasformata in una vera e propria tragedia. E’ successo la notte scorsa a Torino a Val della Torre.

Lo schianto è avvenuto nelle prime luci dell’alba; le due giovani erano in macchina, ma una di loro era sotto effetto di cocaina. La Lancia Y si è schiantata contro un muro di una scuola a Via Givoletto, successivamente è andata a sbattere in un palo della luce ribaltandosi completamente.

Nella macchina c’erano Alice Tesio di soli 24 anni e un’amica della stessa età, che guidava l’autovettura. La ragazza stando alle ricostruzioni è morta sul colpo. La giovane invece, che guidata l’autovettura, si è salvata miracolosamente. Nonostante l’incidente, la ragazza oggi è stata accusata di omicidio stradale, poiché è risultata positiva al test della droga.

L’intervento dei soccorsi

Ad intervenire tempestivamente sul luogo dell’incidente i vigili del Fuoco, liberando le due ragazze da quello che rimaneva di una macchina in mille pezzi. I medici del 118 hanno cercato in tutti i modi di rianimare la giovane Alice, ma per lei non c’è stato nulla da fare. L’amica invece che guidava l’auto, sembra non abbia subito danni. La giovane è stata portata successivamente in ospedale, dove i medici l’hanno sottoposta a diversi test, tra cui alcool e droghe. La giovane 24enne è risultata positiva all’uso di cocaina, e dopo diversi accertamenti, la ragazza è stata arrestata.