Home News Greta Thunberg: “Il mondo impari la lezione e agisca con forza”

Greta Thunberg: “Il mondo impari la lezione e agisca con forza”

CONDIVIDI

Greta Thunberg torna a parlare, paragonando il cambiamento climatico all’emergenza causata dal covid 19: “Il mondo impari la lezione e agisca con forza”

Greta Thunberg

Greta Thunberg parla ai microfoni della BBC, dicendo che dobbiamo imparare dalla lezione che questa pandemia ha voluto insegnare. Secondo lei quest’emergenza non è diversa da quella climatica e quindi dobbiamo agire usando la forza necessaria. Si dice inoltre felice ed incoraggiata perchè i politici ora dicono che è molto importante ascoltare scienziati ed esperti.

L’importanza della sostenibilità

Greta Thunberg nella sua intervista ha messo in risalto alcune cose, come la presa di posizione dei potenti agiranno per preservare le vite umane. Questo genere di azioni andrebbe applicato anche per ridurre le emissioni di sostanze dannose, arrivando a introdurre dei cambiamenti fondamentali, al nostro stile di vita soprattutto iniziando dai paesi in via di sviluppo.

Greta ha detto che le foto scattate da New York con lei, altro non sono che un modo per

“dimenticare la vergogna della loro generazione che ha deluso tutte le generazioni future. Forse li aiuta a dormire la notte”.

Ha anche parlato delle proteste contro il razzismo nate dal movimento Black Lives Matter:

“Credo che la società abbia superato un punto di svolta, non possiamo più distogliere lo sguardo da ciò che ha ignorato per così tanto tempo se si tratta di uguaglianza, giustizia o sostenibilità. […] le persone stanno iniziando a trovare la propria voce, per capire che possono effettivamente avere un impatto, l’umanità non ha ancora fallito”.

La giovane attivista parla come sempre senza peli sulla lingua, rivolgendosi direttamente ai più potenti della terra e agli ascoltatori, in modo che ognuno inizi a fare la propria parte e nessuno resti con le mani n mando, nonostante la pandemia presente. Si dice infine molto contenta perché finalmente si suggerisce di affidarci agli scienziati, come finalmente suggerito dai potenti della mente