Home Politica Gregoretti, il 20 gennaio voto a procedere su Salvini: l’autorizzazione della Giunta

Gregoretti, il 20 gennaio voto a procedere su Salvini: l’autorizzazione della Giunta

CONDIVIDI

È stato autorizzato il voto per il caso Gregoretti su Matteo Salvini, come da verdetto arrivato poche ore fa. Ecco i dettagli

Gregoretti
Gregoretti

Il caso Gregoretti ancora protagonista con il voto che è stato autorizzato per il 20 gennaio: come si procederà?

Il voto per Matteo Salvini

Il 20 gennaio è previsto il voto come deciso dalla Giunta per le immunità del Senato. È stato autorizzato oggi il voto per procedere nei confronti del leader della Lega Matteo Salvini.

La Giunta ha quindi approvato l’ordine del giorno del centrodestra con un verdetto risolutivo il 20 gennaio, anche se i giorni perentori siano in scadenza in data odierna.

La Presidente del Senato – Casellati – ha votato a favore di quanto sopra. Questo voto – da quanto si evince – è stato decisivo essendo il settimo voto su 6 a 6 delle due parti. Senza questo voto ci sarebbe stata una parià e il no della Maggioranza – come da regolamento – avrebbe prevalso sul sì.

L’attacco contro la Casellati

Andrea Marcucci – Capogruppo del Pd al Senato – ha sferrato un attacco diretto alla Casellati:

“da oggi è certificato, dai suoi atteggiamenti e dalla sua volontà di esprimersi. non è più superpartes e ha deciso di entrare”

Definendola quindi un presidente del Senato di parte:

“ha gettato la maschera, ha fatto un colpo di mano. la consideriamo una situazione gravissima”

La Casellati si difende, evidenziando di essersi espressa

“a favore di una proposta avanzata da un singolo componente della Giunta”

Per garantire la funzionalità di tutti gli organi del Senato.

La Lega esulta su questa vicenda soprattutto per il mancato rinvio:

“la maggioranza conte di maio renzi non potrà scappare dal giudizio degli italiani”