Home Spettacolo Grave esplosione nella galleria Napoli-Salerno. In ospedale 5 operai

Grave esplosione nella galleria Napoli-Salerno. In ospedale 5 operai

CONDIVIDI

Incendio pericoloso nella galleria Napoli-Salerno. L’incendio divampato alle 2.30 ha provocato disagi. Molti i feriti colpiti dalle fiamme

Incendio nella galleria Napoli-Salerno

Stanotte nella galleria ferroviaria Napoli-Salerno, un incendio e divampato nelle prime ore del mattino. Durante un consueta manutenzione, 5 operai che erano li sul posto, sono stati gravemente feriti e investiti dalle fiamme. L’incendio è scoppiato a causa di una bombola di gas, alle 2.35 di stamattina nella galleria di Santa Lucia ferendo 5 operai.

L’incendio ha provocato diversi disagi, e alcuni operai sono stati feriti dalle fiamme. Immediatamente sono intervenuti i soccorsi, e vigili del fuoco, che si sono occupati di domare il fuoco. La corsa in ospedale degli operai feriti è stata veloce, ma uno di loro è in grave condizioni ma non in fin di vita. E stato immediatamente trasportato in ospedale nel reparto grandi ustioni.

Il motivo dello scoppio non è ancora conosciuto e bisogna accettarsi per quale ragione sia scoppiato l’incendio. Dalle prime indagini si sospetta che sia dovuto ad un errore accidentale, un tipico incidente sul lavoro.

Ad intervenire sul posto anche il pm della Procura di Nocera Inferiore, che si è subito messa a lavoro per capire la dinamica dell’incendio.

La circolazione dei treni tra Salerno e Santa Lucia per ora è sospesa, ma per chi ha bisogno di utilizzare i mezzi di trasporto,può tranquillamente affidarsi ai servizi di autobus. 

Operai feriti, uno in condizioni gravi.

Uno degli operai investiti dalle fiamme è in grave condizioni, l’uomo presenta ustioni sul il 20%  del corpo, soprattutto in viso. Fortunatamente non  è in pericolo di vita, ma le sue condizioni non sono per niente positive.