Home Spettacolo Grande Fratello Vip: Silvia Provvedi sbotta contro Fabio Basile

Grande Fratello Vip: Silvia Provvedi sbotta contro Fabio Basile

CONDIVIDI

Grande Fratello Vip, Silvia Provvedi e Fabio Basile litigano la notte di Halloween. Basile infastidisce Silvia con il suo comportamento e…

Tra festeggiamenti e divertimento, la notte di Halloween all’interno della casa prosegue con scherzi e travestimenti, e non manca la musica e tantissimo cibo.

Silvia Provvedi contro Fabio Basile.

Una serata davvero molto divertente per i concorrenti della casa, che finalmente hanno trascorso, dopo tanto tempo, momenti di euforia, ma anche di pura paura , come è giusto che sia, in una vera notte di Halloween.

Tra giochi e risate però,  a quanto pare qualcosa non è andata nel verso giusto. Due concorrenti della casa hanno incominciato a litigare tra loro. Stiamo parlando proprio della bella Silvia Provvedi ex fidanzata di Fabrizio Corona e Fabio Basile.

La bella concorrente Maria Monsè infatti, mentre i concorrenti erano rinchiusi nella caverna, ha raccontato ai suoi coinquilini, una storia molto delicata, che meritava silenzio e rispetto, ma a quanto pare per Fabio Basile non è stato cosi.

Silvia Provvedi arrabbiata con Fabio Basile.

La situazione è degenerata quando al racconto di Maria Monsè, Fabio Basile ha incominciato a ridere al suo discorso. La provvedi non è riuscita a controllare la rabbia e si è subito scagliata contro il gieffino con queste parole:

 

“Quando si trattano dei temi seri dovresti essere meno superficiale. Vuoi fare il pagliaccio, fallo fuori di qui, io non ti tollero. Quando un uomo ridacchia mentre una donna sta parlando di una cosa seria, sei tu a fare una brutta figura”.

A quanto pare Fabio Basile ha cercato di rimediare alla cosa, chiedendo scusa, ma poi ha attaccato Silvia dicendole:

“Non cercare di fare la perfettina, rilassati”

Silvia però, per non degenerare in situazioni spiacevoli, si è alzata ed è andata via dalla stanza.

Chissà se i due chiariranno, sta di fatto che Fabio Basile dovrebbe delle scuse un pochino più sincere a Silvia e a Maria Monsè.