Home Spettacolo Salvo Veneziano persevera la telenovela: chiede perdono al Grande Fratello Vip

Salvo Veneziano persevera la telenovela: chiede perdono al Grande Fratello Vip

CONDIVIDI

Salvo Veneziano implora perdono in diretta al Grande Fratello Vip dopo la squalifica. L’ex concorrente esordisce: ‘Sono stato un pò cogli**e’

salvo veneziano sono un coglione
Salvo Veneziano

Un’edizione che lascia molto parlare di se quella 2020 del Grande Fratello Vip, a cui a distanza di poco più di 10 giorni dal suo inizio ha visto la squalifica di uno dei suoi concorrenti, forse uno dei più entusiasti nell’entrare nella casa più spiata dagli italiani.

Si tratta del celebre pizzaiolo Salvo Veneziano, concorrente della prima edizione del Grande Fratello Nip, il quale è stato squalificato a seguito delle frasi ‘violente’ e ‘maschiliste’ nei confronti di Elisa De Pancis e Paola di Benedetto.

Ospite dell’ultima puntata del Grande Fratello andata in onda, si scusa e si giustifica per il suo gesto. Ecco cosa ha rivelato.

Salvo Veneziano dopo la squalifica: ‘Sono un Cogli**e’

Dopo aver ricevuto il fantomatico Tapiro da parte di Striscia la Notizia dopo la squalifica, Salvo Veneziano si è presentato nello studio del Grande Fratello Vip durante la puntata del 15 Gennaio dove appare pentito di ciò che è accaduto esordendo così con:

‘Sono stato un po’ cogli**e’

ha subito dichiarato dopo che gli è stato chiesto di raccontare la sua ‘versione dei fatti’.

Salvo Veneziano pentito: ‘Volevo fare il pagliaccetto’

L’ex concorrente del Grande Fratello Vip spiega così che il suo intento era del tutto diverso da quello di offendere le due concorrenti in gara, e di essere stato preso da un momento di Goliardia:

‘Purtroppo sono stato preso da un attimo di goliardia nella mia testa ma mi rendo conto che il messaggio che è passato è stato diverso’

poi ha aggiunto visibilmente pentito, che la sua intenzione era ben diversa, ma chiaramente si assume le responsabilità di quanto detto:

‘Volevo fare il pagliaccetto ma subito ho capito la gravità di quanto avevo detto infatti ho puntualizzato che stavo scherzando e ho chiesto scusa’

conclude Salvo Veneziano.