Home Politica Gran Bretagna, gli inglesi alle urne sino alle 22: Johnson sfida Corbin

Gran Bretagna, gli inglesi alle urne sino alle 22: Johnson sfida Corbin

CONDIVIDI

Oggi la Gran Bretagna passerà nuovamente alla storia per queste elezioni dove a combattere ci sono Boris Johnson e Jeremy Corbin: chi avrà la meglio?

Gran Bretagna
Gran Bretagna

Gran Bretagna al voto sino alle 22 di stasera con un faccia a faccia tra i due protagonisti indiscussi di questo 2019. Cosa sceglieranno gli inglesi?

Elezioni in Gran Bretagna dalle 7 alle 22

Il Regno Unito oggi è stato chiamato a votare dalle ore 7 sino alle ore 22, in tutti i 650 seggi elettorali che si trovano in Inghilterra, Scozia, Irlanda del Nord e Galles.

Tra i favoriti c’è l’attuale premier Boris Johnson con il suo partito conservatore con un faccia a faccia sino all’ultimo secondo con il suo sfidanza di sempre: il laburista Jeremy Corbin – convinto che riuscirà a batterlo e che gli inglesi non avranno dubbi su chi votare.

Lo spoglio inizierà alle ore 22 e questo è un voto che non si vedeva in 100 anni di storia inglese: in dicembre si è votato circa cinque anni fa.

Gli inglesi che si recheranno a votare sono 45.000 decretando non solo sul Governo ma anche sul destino della tanto discussa Brexit. Da una parte il Premier in carica spera di ottenere la maggioranza per poter proseguire uscendo dalla Unione Europea, così che l’accordo in scadenza al 31 gennaio passi e si possa procedere.

Dall’altra parte il suo sfidante laburista Corbin spera di poter vincere per cambiare tutte le carte in tavola, anche se gli ultimi sondaggi lo danno per non favorito dagli inglesi. Quello che potrebbe accadere successivamente è una coalizione così da sottoporre la questione Brexit con un nuovo referendum.

L’affluenza al voto non è ancora stata resa nota ma sembra che gli inglesi abbiano preso sul serio queste elezioni.