Home Politica Governo, il lunedì pre festivo tra manovra e vertice di maggioranza

Governo, il lunedì pre festivo tra manovra e vertice di maggioranza

CONDIVIDI

Il lunedì 23 dicembre per il Governo significa manovra, vertice di maggioranza e consiglio dei ministri. Ecco l’agenda prevista per oggi

Governo
Governo

Giornata piena per il Governo in un prefestivo dove si dovranno affrontare vari temi, tra i quali anche la fiducia sulla Manovra.

L’agenda di Giuseppe Conte del 23 dicembre

Viene considerato un Black Monday per il periodo pre festivo e l’agenda fitta di appuntamenti di oggi. Come evindenzia Repubblica infatti è previsto un consiglio dei ministri alle ore 18 per poi – a seguire – un vertice speciale di Palazzo Chigi per sciogliere tutti i dubbi sul Decretone Milleproroghe.

Per il Premier Conte sarà una giornata pesante e sicuramente il discorso tornerà sui punti in essere della revoca concessioni autostradali: il voto mancante di Bellanova e Bonetti ha pesato molto nei giorni scorsi.

Oggi si vedrà anche un anticipo della prima verifica di gennaio, non solo per il decreto di cui sopra ma anche per la solidità della maggioranza. Matteo Renzi di Italia Viva in una sua intervista – sempre su Repubblica – aveva evidenziato:

“non siamo al governo per votare le leggi scandalose dei 5 stelle e non si può utilizzare milleproroghe aprendo un caos nomativo”

Su questo punto il leader del M5s aveva controbattuto duramente sottolineando i continui lamenti:

“non dimentichiamoci che questa gente si è arricchita con i soldi dei cittadini”

Nicola Zingaretti in accordo con le parole di Di Maio conferma il grande caos e che sia ora di agire.

Durante il cdm di oggi il Ministro della Salute Speranza porterà nuove proposte come la stabilizzazione per 700 lavoratori Irccs e la retribuzione anzianità.

Inoltre è previsto anche il voto di fiducia per la Manovra alla Camera, nonostante la grande ira dell’opposizione. Ma Roberto Fico conferma:

“si farà, è tutto regolare”