Home Politica Governo, aria di crisi tra Lega e M5S? Matteo Salvini: “Non cade,...

Governo, aria di crisi tra Lega e M5S? Matteo Salvini: “Non cade, ma si devono fare molte cose”

CONDIVIDI

Una giornata difficile quella di ieri per il Governo, con botte e risposte importanti ma una consapevolezza: non cadrà. Cosa sta succedendo?

Governo
Governo

La giornata di ieri ha dato una scossa al Governo e ora si teme il peggio, anche se il leader della Lega rassicura gli italiani.

Botta e risposta tra Lega e M5S

Il rispetto reciproco dei due vice premier è palese ma c’è qualcosa che gira intorno a loro, che porta ad un botta e risposta molto particolare tanto da far temere un ritorno alle elezioni.

Le frecciatine a distanza sono dovute al discorso dei fondi di Mosca e della unione del M5S con il Pd a Bruxelles:

“se la lega vuole il voto, lo dica e si prenda la responsabilità”

Ma il vice premier Salvini risponde nell’immediato:

“non cade alcun governo ma si devono fare molte cose”

Secondo le indiscrezioni non ci sarebbero regole o divieti per un ritorno al voto, ma quello che è certo riguarda il mese di settembre con tempistiche strette per la formazione del gruppo – nonché con la manovra in arrivo che non si ha intenzione di avvallare.

Le parole di Salvini e Di Maio

Da Helsinki il Ministro Salvini tuona direttamente:

“persa la fiducia per il m5s, anche personale”

Evidenziando poi durante un intervento televisivo proprio su Luigi Di Maio:

“lo stimo e lo rispetto, ma ritengo alcuni ministri m5s non all’altezza. lui è serio e preparato”

Dal canto suo il vice premier del M5S risponde in un post di Facebook:

“io non tradisco gli italiani, se la lega vuole la crisi lo dica chiaramente”

Negando qualsiasi alleanza con il Pd, pronto a lavorare come era stato deciso.