Home Spettacolo Golden Globe, Laura Pausini vince con “Io sì” e ringrazia la Loren

Golden Globe, Laura Pausini vince con “Io sì” e ringrazia la Loren

CONDIVIDI

La commozione della cantante Laura Pausini per la sua prima vittoria ai Golden Globe come miglior canzone originale 2021.

Laura Pausini è una delle cantanti più apprezzate sia in Italia che all’estero ed ha stravinto con la sua canzone colonna sonora nel film “La vita davanti a sé” con Sophia Loren.

Golden Globe, vince Pausini ringrazia la Loren

A commentare tale vittoria è stata direttamente la cantante stessa in collegamento con Hollywood per la premiazione dei Golden Globe 2021.

Laura Pausini vince ai Golden Globe e si commuove: “Ho la pelle d’oca”

SI è tenuta ieri sera l’importantissima manifestazione per la premiazione delle migliori categorie dello spettacolo dell’anno appena trascorso.

In collegamento, a causa delle misure di contenimento del virus, le due presentatrici Tina Fey ed Amy Poeler, hanno coinvolto gli ospiti ed i vincitori anche loro collegati da ogni parte del mondo.

Come è accaduto per la nostrana Laura Pausini, che collegandosi con l’evento della Hollywood Foreign Press ha espresso tutta la sua commozione per il riconoscimento ricevuto.

Laura Pausini ha infatti vinto il Golden Globe per la miglior canzone originale con il brano “Io sì” che fa parte della colonna sonora del film “La vita davanti a sé”.

“Non ho mai sognato di vincere un Golden Globe, non ci posso credere”

Ha detto commossa la cantante romagnola ed ha proseguito svelando di essere molto orgogliosa per questo riconoscimento.

La canzone “Io sì” nella sua versione inglese è stata scritta da Diane Warren a cui Laura ha voluto mandare un messaggio Instagram con i suoi ringraziamenti.

La versione italiana del testo del brano invece è stata scritta dalla stessa Pausini e da Nicolò Agliardi come riporta Rai News.

Laura ammette di avere addirittura la “pelle d’oca” per questo riconoscimento così prestigioso a livello mondiale:

“Dedico questo premio a tutti coloro che vogliono e meritano di essere “visti”…e a quella ragazzina che 28 anni fa vinse Sanremo e non si sarebbe mai aspettata di arrivare così lontano”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Laura Pausini Official (@laurapausini)

Il film con Sophia Loren tra le nomination

Il brano “Io sì” fa parte del film “La vita davanti a sé” di Edoardo Ponti, il regista figlio della bravissima Sophia Loren. Proprio alla Loren sono andati anche i ringraziamenti ed i complimenti di Laura:

“Gratitudine e rispetto per la meravigliosa Sophia Loren.. è stato un onore dar voce al tuo personaggio”

Il film in cui la recita la diva ha conquistato tutti è un adattamento del romanzo omonimo del ’75 ed è stato distribuito da Netflix. Nel film la diva ha fatto sognare nuovamente tutti i suoi fan e la pellicola ha ottenuto grandi consensi sia dalla critica che dal pubblico.

Purtroppo nella volata finale il film di Ponti è stato battuto da Minari del regista Lee Isaac Chung come miglior film straniero ma come ha ribadito la Pausini, il fascino ed il talento intramontabili della Loren si sono mostrati ancora una volta.

Due conferme dunque del talento italiano, Laura Pausini e Sophia Loren, che tengono alto il made in Italy nello spettacolo.