Home Politica Giuseppe Conte rassicura: “Andremo in vacanza, ma in modo diverso”

Giuseppe Conte rassicura: “Andremo in vacanza, ma in modo diverso”

CONDIVIDI

Giuseppe Conte ha rassicurato gli italiani sul tema vacanze, che non saranno in quarantena ma svolte in maniera differente e in totale sicurezza.

Giuseppe Conte rassicura: "Andremo in vacanza, ma in modo diverso"

Giuseppe Conte fa un discorso e parla delle vacanze 2020, che saranno gestite in maniera differente ma si potranno fare. Ecco le sue parole.

Le parole del Premier Conte

Il Premier è stato intervistato da il Corriere della Sera e ha voluto dare una visione netta sul futuro dell’Italia e di come si svolgeranno anche le vacanze estive 2020:

“quest’estate non staremo sul balcone e la bellezza dell’Italia non rimarrà in quarantena. potremo andare al mare, in montagna e godere delle nostre città ma in modo diverso…con regole e cautele”

Sottolinea inoltre di voler conoscere l’evoluzione di questa pandemia e dare così indicazioni più precise in merito a date e programmazioni.

Non solo vacanze ma anche crisi economica:

“avremo una brusca caduta del pil e le conseguenze economiche saranno molto dolorose”

In merito a questo si allaccia al discorso delle risorse europee, spiegando che:

“le risorse del mes, della bei, del sure da sole sono insufficienti. stiamo in costante dialogo con la commissione europea perché venga introdotto il recovery fund di notevoli dimensioni”

Un attenzione particolare anche alle Banche che – secondo il Premier – devono necessariamente fare la loro parte.

Passa poi, sempre durante l’intervista al quotidiano, a parlare del potere di decisione da parte delle Regioni:

“Con le linee guida che ci permetteranno un controllo della curva epidemiologica, potremo permetterci anche differenziazioni geografiche ma questo non significa procedere in ordine sparso e affidarci a iniziative inventate”

Non manca un accenno anche sulla scuola:

“il rientro deve essere gestito in modo unitario su tutto il territorio nazionale”