Home Politica Giuseppe Conte, tra crisi di governo e dimissioni spunta Enrico Letta

Giuseppe Conte, tra crisi di governo e dimissioni spunta Enrico Letta

CONDIVIDI

La crisi di Governo è oramai inarrestabile e Giuseppe Conte pensa alle sue dimissioni, nel mentre spunta Enrico Letta. Cosa dobbiamo aspettarci?

Giuseppe Conte
Giuseppe Conte

Giuseppe Conte è pronto alle dimissioni? La crisi di Governo è oramai appurata e ora si cerca di capire cosa potrà succedere nella giornata di domani.

Le dimissioni del Premier

Gli scenari che vengono messi a nudo in queste ore sono tantissimi e le alleanze di Governo si mischiano come in un gioco delle carte. Quello che è certo riguarda l’incontro di domani sera e le dimissioni del Premier.

Non sono ancora sicure ma è una ipotesi molto presente con una valutazione da parte del Quirinale che si preparara ad ogni evenienza. Nella giornata di mercoledì il Presidente Mattarella vedrà i Presidenti delle Camere successivamente quelli dei partiti.

Non si sa come inizierà l’incontro di domani, ma una differenza potrebbe essere l’arrivo del Premier con un fermo del dibattito poco prima del voto. Infatti un voto di sfiducia potrebbe ribaltare le ipotesi delle ricomposizioni degli assetti attuali.

Da alcune indiscrezioni – come si evince da Il Resto del Carlino, il Premier dovrà affrontare diversi punti e parlare a ruota libera di tutto quanto visto e fatto in questi 14 mesi.

Nel momento in cui le dimissioni verranno formalizzate, da quel momento si attueranno differenti scenari.

Il ritorno di Gianni Letta

Tra le tante cose è emerso nuovamente il nome di Gianni Letta, che sta lavorando in questi giorni sulle varie questioni e cerca di lanciare suo nipote Enrico – non molto gradito a Pd e M5S.

Tutto è ancora da vedere, organizzare e verificare in questa settimana che si preannuncia essere molto particolare.