Home Spettacolo Giulio Golia, le conseguenze dopo la malattia: ‘Ho perso l’udito all’orecchio sinistro’....

Giulio Golia, le conseguenze dopo la malattia: ‘Ho perso l’udito all’orecchio sinistro’. Le confessioni della Iena

CONDIVIDI

Il celebre conduttore e volto noto de Le Iene si è confessato sul dramma che ha vissuto e ha parlato degli effetti collaterali del virus.

giulio golia udito covid

Adesso è guarito, ma porta con sé gli strascichi causati da un virus che ha cambiato la sua vita e quella della sua famiglia.

Giulio Golia ha perso l’udito a causa del Covid-19

Il celebre volto storico delle Iene, Giulio Golia, ha contratto il Covid-19, una malattia che gli ha fatto vivere una vera e propria esperienza traumatica.

Tutto è iniziato senza sintomi e si è tramutato in un vero e proprio incubo. Giulio Golia ha confessato i retroscena del virus in un’intervista per LiberoQuotidiano.

Il conduttore tv ha rivelato di essere stato contagiato durante un pranzo di lavoro. Dopo, i sintomi manifestati sono stati “dolori, tosse, peso ai bronchi, fortissima emicrania, spossatezza”.

Anche la moglie è stata contagiata e lei ha avuto febbre altalenante tra i 39 gradi e addirittura i 35.

La cosa più insolita e assurda è che Golia non ha perso l’olfatto, ma un altro senso, l’udito.

“Ho perso l’udito all’orecchio sinistro, ancora oggi non è recuperato totalmente.”

La rabbia del conduttore: “La gente è esasperata!”

Giulio Golia, oltre che raccontare il dramma che ha vissuto, si è lamentato della gestione della pandemia:

“Sei chiuso in casa e cerchi aiuto. Ho avuto difficoltà io a sentire l’Asl o Immuni, figuriamoci le persone normali. Dicono di non assalire i pronto soccorso, ma se non ti danno risposte, consigli, alla fine sei ridotto a farlo.”

Giulio Golia ha vissuto un trauma a 360 gradi, che ha condiviso con le persone che, come lui e la sua famiglia, erano state contagiate. Si sentivano spesso al telefono e si supportavano reciprocamente:

“La gente è esasperata, perché non ha risposte, sono lì ad aspettare una ipotetica telefonata.”


Adesso, però, Giulio Golia sta meglio e non è più positivo. Giovedì, 5 novembre tornerà in televisione a Le Iene, conducendo lo show assieme a Filippo Roma e Matteo Viviani.