Home Consigli in Cucina Girelle light di frittata di zucchine ripiene: piatto freddo fantastico

Girelle light di frittata di zucchine ripiene: piatto freddo fantastico

CONDIVIDI

Le Girelle di frittata di zucchine ripiene di formaggio e prosciutto sono appetitose e leggere! Un piatto freddo facile, light e goloso pronto in 25 minuti.

Il piatto freddo estivo per eccellenza dopo la fantomatica caprese è la ricetta delle Girelle di frittata di zucchine ripiene: appetitose e leggere, facili da preparare si fanno in soli 25 minuti.

Un ripieno gustoso e leggero di formaggio stracchino e prosciutto cotto che potrete cambiare a vostro piacimento usando ad esempio: philadelphia, robiola, prosciutto crudo o speck!

Preparare questo delizioso piatto è un gioco da ragazzi e tutti i vostri cari ne andranno matti: estivo light e gustoso, il bis sarà d’obbligo.

Essendo una ricetta facile e veloce che potrete preparare in anticipo l’ideale è gustarla fredda di frigorifero.

Richiede una cottura in forno di 20 minuti, 5 minuti per farcirla e sarà subito pronta da mettere in frigo a raffreddare.

Scopriamo dosi e passaggi da seguire per preparare le golose ma leggere Girelle di frittata di zucchine ripiene.

Girelle di frittata di zucchine: La ricetta

Ingredienti

  • 600g zucchine romanesche
  • 1 cipolla fresca
  • 5 uova fresche
  • 60g parmigiano grattugiato
  • 200g stracchino
  • 150g prosciutto cotto a fette
  • prezzemolo tritato q.b.
  • sale q.b.
  • olio evo q.b.

Procedimento

Preriscaldate il forno a 190° e foderate una teglia da forno con della carta forno.

  1. In una terrina rompete le uova e sbattetele con sale, pepe e 2 cucchiai di olio evo.
  2. Lavate le zucchine e mondatele, se hanno il fiore di zucca intatto non buttatelo via e usatelo per cucinare dei gustosi fiori di zucca ripieni al forno.
  3. Sbucciate la cipolla e grattugiatela finemente insieme alle zucchine. Unitele alle uova, mescolata e aggiungete anche metà del parmigiano grattato (30g).
  4. Versate il composto nella teglia, livellate bene con il dorso di un cucchiaio e poi infornate per 20 minuti a 190°.
  5. A questo punto la frittata dovrà essere bene cotta, sfornatela e adagiateci un secondo foglio di carta forno sopra.
  6. Arrotolatela su stessa con delicatezza chiudendola come fosse una grande caramella e lasciatela raffreddare a temperatura ambiente.
  7. Nel frattempo che la frittata si raffredda lavate il prezzemolo e tagliatelo a pezzetti.

Quando la frittata sarà tiepida apritela, eliminate 1 foglio di carta forno lasciando l’altro in modo da poterla richiudere dopo. Farcitela in questo modo:

  • Spalmate lo stracchino sulla superficie, spolverate con il parmigiano rimasto e il prezzemolo.
  • Adagiate sopra le fette di prosciutto cotto e poi aiutandovi con la carta forno arrotolatela su se stessa dal lato più lungo.
  • Mettetela in frigorifero 2 ore a raffreddare per fargli prendere la forma.

Prima di servirla tiratela fuori dal frigorifero e affettatela in rotolini larghi circa 3 centimetri.

Buon appetito!

LettoQuotidiano.it è stato selezionato nella nuova app di Google News. Per rimanere sempre aggiornato clicca qui e poi sulla stellina “Segui”