Home News Giornata mondiale dei poveri, tra solidarietà e pranzi offerti. Papa Francesco: “E’...

Giornata mondiale dei poveri, tra solidarietà e pranzi offerti. Papa Francesco: “E’ aperto a tutti”

CONDIVIDI

La giornata mondiale dei poveri si celebra oggi 17 novembre, come da volere di Papa Francesco, per il terzo anno consecutivo. Nonostante il maltempo Roma si è organizzata per l’evento

Giornata mondiale dei poveri
Giornata mondiale dei poveri

Oggi 17 novembre è la giornata mondiale dei poveri, che si celebra per il terzo anno consecutivo. Ecco come sta procedendo a Roma

Pranzi e solidarietà per gli indigenti

Per il terzo anno consecutivo una giornata dedicata agli indigenti, voluta da Papa Francesco. Oggi più di 150 persone senza una dimora sono stati accolti a pranzo in tutti i migliori ristoranti di Roma – Vacanze Romane, Archimede, I Tre Amici e così via – per godere di un buon pranzo al caldo.

Non solo perché altre 40 persone sono state ospitate all’interno della Basilica di Sant’Eustacchio. Una occasione anche per iniziare ad utilizzare i servizi della Casa della Misericordia appena inaugurata con docce – computer – caffè e lavanderia.

Papa Francesco insieme agli indigenti

Dopo la messa delle ore 10 alla Basilica di San Pietro ha accolto 1.500 persone indigenti provenienti da Roma con la presenza delle Acli per un pranzo con i poveri:

“nella nostra città ci sono tante persone pronte a mettersi in gioco per aiutare chi è in difficoltà e i ristoratori di campo marzio sono dei veri campioni in questo”

Ha voluto evidenziare il Monsignor Sigurani.

Ma il pranzo con il Papa si è scelto di non servire carne di maiale, al fine che le persone di tutte le religioni si sentano libere di sedersi a tavola per mangiare.

Il menù servito è stato lasagne, bocconcini di pollo con crema ai funghi, patate, dolce, frutta e caffè: definito un gesto d’amore nei confronti di coloro che non possono permettersi nulla.