Home News Giorgia Meloni, “È pericoloso”: stalker sottoposto a perizia psichiatrica

Giorgia Meloni, “È pericoloso”: stalker sottoposto a perizia psichiatrica

CONDIVIDI

Lo stalker di Giorgia Meloni è stato sottoposto a perizia psichiatrica perché considerato socialmente pericoloso.

giorgia meloni

A richiedere la perizia è stato l’avvocato di Giorgia Meloni, Urbano del Balzo.

Un soggetto che va ricoverato

Come richiesto dall’avvocato di Giorgia Meloni, lo stalker dell’ex leader di Fratelli d’Italia è stato sottoposto a perizia psichiatrica. Il perito incaricato Andrea Baldi ha affermato che Raffaele Nugnes, lo stalker in questione, è una persona pericolosa socialmente e affetta da un disturbo delirante.

L’uomo casertano di Trentola Ducenta, avrebbe commesso il reato di stalking per diverso tempo ma ora potrebbe essere ricoverato in una residenza per l’esecuzione delle misure di sicurezza (rems) dove potrebbe ricevere le cure necessarie per i suoi disturbi mentali.

Secondo Baldi, le capacità di intendere e di volere del soggetto non sarebbero presenti ma scemate.

Il reato di stalking

Lo stalker di Giorgia Meloni, Raffaele Nugnes, si trova ora ai domiciliari dal 31 luglio, dopo aver perseguitato la politica per diverso tempo. A lui anche il divieto di raggiungere la provincia di Roma per due anni. Il suo reato è stato perpetrato sia attraverso i social che attraverso richiesta di denaro. In alcuni episodi, l’uomo avrebbe richiesto anche di vedere la figlia della politica supponendo che fosse sua. In aggiunta, l’uomo faceva degli appostamenti sotto casa della Meloni con l’intento di raggiungere la donna.

La politica, come si legge su Fanpage, ha affermato nell’udienza di gennaio di non conoscere quell’uomo:

“a causa sua la mia vita è cambiata. Ho paura per me e per mia figlia, non dormo più”