Home Spettacolo Gigi Proietti, spunta la triste verità sull’ultimo incontro con l’allievo: il retroscena...

Gigi Proietti, spunta la triste verità sull’ultimo incontro con l’allievo: il retroscena da brividi

CONDIVIDI

A due mesi dalla sua scomparsa, emerge l’inedito retroscena inerente l’ultimo incontro tra Gigi Proietti e uno dei suoi allievi. Le parole da pelle d’oca.

Gigi Proietti è stato certamente tra i migliori attori e tra i più grandi maestri di teatro del nostro paese.

l'ultimo incontro tra Insinna e Proietti, l'inedito retroscena

Scomparso lo scorso 2 Novembre 2020, nel giorno del suo 80esimo compleanno, ha lasciato un profondo vuoto nel cuore di chi l’ha amato e di chi ha avuto l’onore di poter collaborare professionalmente con lui.

E’ ancora scosso il mondo del cinema e del teatro, che ha perso uno dei suoi pilastri. Un addio difficile da mandare giù anche e soprattutto per i suoi allievi.

Un ricordo del Maestro Proietti ancora vivo nel cuore di questi ultimi. In particolare uno dei suoi più stimati adepti, ha voluto ricordarlo rivelando i dettagli del loro ultimo incontro. Le parole da brivido a SkyTg24.

Il retroscena inedito

L’allievo che ha concesso l’intervista ai microfoni di SkyTg24 è oggi un amatissimo conduttore Tv e un affermato attore nel mondo del cinema italiano.

Si tratta di Flavio Insinna, presentatore de L’Eredità, il quale durante una recente intervista ha omaggiato Gigi Proietti rivelando un momento molto intimo, il loro ultimo incontro:

‘Sarò sempre suo allievo, ha detto, e per questo l’ho sempre chiamato Maestro, fino all’ultima volta che ci siamo incontrati’

e ancora:

‘Lui sorrideva e mi diceva di chiamarlo solamente Gigi’

ha detto l’amato conduttore ai microfoni di Sky. Poi le parole da brivido.

l'ultimo incontro tra Insinna e Proietti, l'inedito retroscena

Il grande insegnamento di Gigi Proietti ai suoi allievi

Il ricordo di Flavio Insinna si è spostato poi su quello che è stato il grande insegnamento perpetrato dal Maestro Proietti a tutti gli allievi che ha seguito e formato nell’arco della sua lunghissima carriera:

‘Ci ha insegnato delle cose che puoi usare anche nella vita: come l’importanza di giocare e studiare per giocare bene’

ha detto il conduttore de L’Eredità, sottolineando un aspetto che ha sempre contraddistinto l’attore romano scomparso, ovvero la sua genuinità. E ancora:

‘Se ci riesci riesci, se non ti accontenti rimanendo pieno di entusiasmo e curiosità la tua vita sarà più bella’

ha concluso Insinna ricordando in maniera commossa Gigi Proietti.