Home Spettacolo ‘Gianni Sperti è Mark Caltagirone’: l’account social smascherato, l’opinionista rompe il silenzio...

‘Gianni Sperti è Mark Caltagirone’: l’account social smascherato, l’opinionista rompe il silenzio – Foto

CONDIVIDI

Gianni Sperti è il vero Mark Caltagirone? Ormai circolano da giorni profili con le foto di Gianni, l’opinionista ha finalmente rotto il silenzio

Gianni Sperti è Mark Caltagirone? La verità
Gianni Sperti

Il giallo legato al matrimonio di Pamela Prati ha coinvolto tante persone, una di queste è Gianni Sperti. L’opinionista di Uomini e donne è il vero Mark? Ecco perchè secondo molti c’è lui dietro la storia delle nozze fasulle.

Gianni Sperti è Mark Caltagirone?

Un altro piccolo tassello alla vicenda legata a Pamela Prati. Gianni Sperti, celebre opinionista di Uomini e donne è stato coinvolto suo malgrado. Sui sul account instagram, Gianni ha subito spiegato cosa c’entra lui con tutta questa storia.

Sperti ha spiegato di essere stato contattato da alcuni fan che hanno notato che stanno circolando in rete alcuni account di Mark Caltagirone con la sua foto. Molti pensano quindi ci sia lui dietro tutta questa imbarazzante storia.

Gianni spiega tutto sui social: “Non sono io Mark Caltagirone”

Il caso Pamela Prati è ormai diventato un fenomeno che sta coinvolgendo molti volti del mondo dello spettacolo. In giro subito si è sparsa la voce che dietro l’identità di Mark Caltagirone ci fosse Gianni Sperti, famoso opinionista di ‘Uomini e Donne’.

A ‘Storie Italiane’ è stato mostrato un profilo fake del presunto promesso sposo di Pamela dove campeggiava una foto di Gianni. Era chiaro si trattasse di un account falso, c’era persino il nome sbagliato. Gianni Sperti smentisce le indiscrezioni:

“Non mi associate a questa pantomima”

La pagina fake su Mark Caltagirone è cresciuta rapidamente ed è stata Karina Cascella la prima a notare che quello in foto era Gianni. Ovviamente l’ex protagonista di ‘Uomini e Donne’ non ha creduto al troll, ma ha subito ironizzato:

“Scusa amore, ma a Mark Caltagirone è piaciuta la tua foto”.

 

Gianni Sperti ha difeso così la sua identità: la sua storia ha fatto ovviamente il giro del web.