Home Spettacolo Gianni Morandi, emerge il dramma privato: l’amara confessione della sua vecchia fiamma

Gianni Morandi, emerge il dramma privato: l’amara confessione della sua vecchia fiamma

CONDIVIDI

A distanza di anni emerge il dramma privato. La confessione della sua ex fidanzata spiazza tutti. Ecco tutti i dettagli.

Gianni Morandi è tra le icone della musica e dello spettacolo italiano che ha conquistato intere generazioni, dagli anni ’60 sino ad oggi con le sue intramontabili interpretazioni.

gianni morandi dramma privato, paola pitagora

Di recente il celebre cantautore è tornato sotto i riflettori a seguito di alcune dichiarazioni rilasciate da uno dei suoi amori di gioventù.

Si tratta della stimata attrice Paola Pitagora, conosciuta dalle attuali generazioni per aver interpretato Giovanna Medici, nella seguitissima serie Tv Rai, Incantesimo andata in onda tra il 1998 e il 2008.

La vecchia fiamma di Gianni Morandi, si è raccontata in una lunga intervista a Oggi è un altro giorno, celebre talk show condotto sa Serena Bortone. Le parole da brivido spiazzano i telespettatori.

Ecco cosa ha rivelato.

Il dramma privato

Durante il suo intervento nell’iconico talk show di Rai uno, l’amata attrice, ha voluto fare un tuffo nel passato parlando delle sue avventure amorose più importanti.

Tra queste quella quella con il pittore Renato Mambor quando ancora era agli esordi. Una relazione durata ben 12 anni, con i ‘suoi alti e i suoi bassi’:

‘Una volta l’ho colto in flagrante, nella nostra camera da letto’

ha confessato parlando dei tradimenti carnali reciproci:

‘Poi ci siamo ripresi, però quando succede questo c’è sempre qualcosa che non va’

ha spiegato a Serena Bortone. Dalla storica Relazione con Mambor, ha poi citato quella con Gianni Morandi.

In merito alla storia con il cantautore bolognese, in un’intervista a Dagospia di qualche tempo fa ha rivelato il dramma da lei subito quando giovanissimi, consumarono il loro flirt:

‘Venivo dipinta come la ruba mariti o la sciupafamiglie, io ero ‘l’ altra’, la perfida, e questa storia è durata anni e anni, una sorta di stalking, fino a quando un mio amico avvocato mi ha spinto alla querela, e ho vinto’

ha rivelato Paola Pitagora sottolineando di aver instaurato una relazione con l’artista quando lui e la moglie Laura Efrikan si erano già lasciati, e non per causa sua.

gianni morandi dramma privato, paola pitagora
fonte: Getty Images

Paola Pitagora rivela la sua fragilità

Nel proseguire l’intervista a Oggi è un’altro giorno, l’amata attrice ha spostato il focus sul suo presente, un presente in cui è sola, e non si dice alla ricerca di un nuovo compagno.

La sua più grande gioia e soddisfazione attuale, sono sua figlia Evita nata dal suo matrimonio con Ciro Ciri, e il suo dolcissimo nipotino, che ha rappresentato la sua ‘salvezza’ durante il Lockdown.

Ciò nonostante, fa un’amara constatazione. Molto autocritica, ecco quanto ammesso in diretta dalla Bortone spiazzando i telespettatori:

‘La mia fragilità è la dipendenza affettiva. Ora non sono innamorata, me ne sono liberata con un lungo lavoro’

e ancora, parlando di un lungo e duro lavoro compiuto su se stessa durato 7 anni:

‘Dopo 7 anni ho imparato a stare bene da sola, ho iniziato ad apprezzare la lettura e la scrittura’

ha concluso Paola Pitagora.