Home Spettacolo Gianni Morandi ‘Ha la leucemia acuta’, il cantante commosso: il coraggio dopo...

Gianni Morandi ‘Ha la leucemia acuta’, il cantante commosso: il coraggio dopo la scoperta della malattia di Mihajlovic

CONDIVIDI

Gianni Morandi, artista e cantante molto conosciuto in Italia, si è espresso su Instagram sull’allenatore malato Mihajlovic. Ecco le sue parole

Gianni Morandi, il messaggio per Mihajlovic
Gianni Morandi

Gianni Morandi è uno dei personaggi più conosciuti del panorama artistico musicale italiano. Da sempre collabora con artisti noti, mostrandosi sempre particolarmente versatile: basti ricordare l’ultima collaborazione con Fabio Rovazzi, uno degli artisti più in voga delle ultime estati tra i ragazzi.

Uno dei momento più emozionante del primo giorno di campionato della Serie A è certamente la presenza sul campo del Bentegodi di Sinisa Mihajlovic. L’allenatore, che sta affrontando la terribile battaglia contro la leucemia, ha scelto di presentarci per la sua squadra e non perdersi questo importante esordio.

Il suo esserci per i giocatori che ha accompagnato per lungo tempo a livello sia umano che professionale ha suscitato enorme ammirazione. Tra gli spettatori della partita che è stata disputata tra Hellas Verona e Bologna era presente anche, per l’appunto, l’artista Gianni Morandi, accanito tifoso rossoblù.

E’ stato proprio il cantante ad aver espresso, su Instagram, un pensiero fatto su Mihajlovic, che è un vero e proprio elogio all‘allenatore:

“Ieri sera ero a Verona, a vedere la prima partita di campionato del Bologna. Sorpresa incredibile: è arrivato Sinisa Mihajlovic”

Gianni Morandi non si limita a queste parole di sorpresa, ma prosegue:

“L’allenatore che, come sapete, è malato di leucemia acuta e che ha voluto essere vicino ai suoi giocatori per questo inizio.”

Gianni Morandi non riesce a credere alla forza dell’allenatore

Gianni Morandi è dunque rimasto allibito dalla forza e dal coraggio che ha dimostrato l’uomo:

“Contro il parere dei medici, rischiando moltissimo. Un uomo coraggioso, forte, che sta combattendo una battaglia durissima. Quella per guarire la sua malattia. Però ha voluto essere lì.”

Tutti sono rimasti di stucco

L’ingresso dell’allenatore, inoltre, ha lasciato tutti di stucco:

“Ci siamo emozionati tutti. E alla fine, un grandissimo applauso anche dai tifosi del Verona. Che coraggio, forza Sinisa”

Ha concluso Gianni Morandi.

View this post on Instagram

Un uomo coraggioso #mihajlovic @officialbolognafc

A post shared by Gianni Morandi (@morandi_official) on