Home Spettacolo GF Vip 5, Rosalinda Cannavò e Andrea Zenga: confessioni private a microfono...

GF Vip 5, Rosalinda Cannavò e Andrea Zenga: confessioni private a microfono spento

CONDIVIDI

Grazie alla complicità del buio, Rosalinda e Andrea allentano i freni inibitori e si abbandonano ciecamente ad una serie di confidenze e complicità.

Andrea Zenga e Rosalinda Cannavò, GF Vip 5
Andrea Zenga e Rosalinda Cannavò, GF Vip 5

Come un porto sicuro, un punto di riferimento saldo a cui affidare i propri segreti, Andrea Zenga accoglie le confidenze private di Rosalinda Cannavò, sua intima compagna e coinquilina al Grande Fratello Vip 5.

GF Vip 5, Rosalinda Cannavò e Andrea Zenga: confessioni private a microfono spento

Pensieri foschi, gelosie, rancori inconfessati e finalmente esplosi, prendono il sopravvento su tutto. A distanza di pochi centimetri da Zenga, Rosalinda si abbandona a confidenze notturne sotto le lenzuola:

“La vita è una ed è bello vivere queste emozioni, è fortuna. Tu e io proviamo questo e siamo fortunati. Secondo me è anche destino, sai? Io sono molto credente e in certe cose ci credo, hai visto che prego sempre (…) Mi piace coccolarti e farti stare bene”

Un pretesto per condividere pensieri e riflessioni nel buio della notte, capace di accendere non solo l’intimità fisica, ma anche un dialogo stimolante. Andrea Zenga, infatti, si lascia andare e sussurra a Rosalinda:

“Te l’ho detto… È una cosa di chimica oltre che fisica. Diciamo che è una roba emotiva per me, sento qualcosa ed è per questo che dico che c’è qualcosa tra di noi”

Una conversazione gradevole, ma con una punta amarognola sul fondo. La Cannavò, infatti, mette con le spalle al muro Zenga:

“Comunque ti è piaciuto più il mio bacio o quello con Dayane?”

La risposta di Andrea è facilmente immaginabile e quindi ovvia, scontata.