Home Spettacolo GF Vip, Petrelli una furia, Capodanno rovinato: cosa non doveva dire sua...

GF Vip, Petrelli una furia, Capodanno rovinato: cosa non doveva dire sua madre

CONDIVIDI

Finito l’effetto Gregoraci, Pierpaolo Petrelli sarebbe in picchiata nei consensi del pubblico. Secondo la madre del gieffino, la stragrande maggioranza dei fan non approverebbe le sue scelte sentimentali.

Pierpaolo Pretelli, GF Vip 5
Pierpaolo Pretelli, GF Vip 5

Se l’è legata al dito e adesso è giunto il momento di togliersi il proverbiale sassolone dalla scarpa. Pierpaolo Pretelli, dopo la puntata di Capodanno del Grande Fratello Vip 5, spara a zero contro sua madre, colpevole di averlo redarguito in diretta televisiva.

GF Vip 5, la madre di Pierpaolo lo mette in guardia: “Hai perso moltissimi consensi”

Gli errori costano cari a Pierpaolo Petrelli. Secondo sua madre, intervenuta in collegamento video durante la puntata speciale di Capodanno, la stragrande maggioranza dei fan non approverebbe la sua relazione con Giulia Salemi:

“Pier ti volevo dire una cosa, da mamma volevo ricordarti che il GF è un gioco. Non sprecare questa preziosa opportunità. Purtroppo ti devo dire che in quest’ultimo periodo hai perso moltissimi consensi, quindi riprendi il tuo cammino e mostra le tue qualità”

La disapprovazione generale, tutt’altro che lusinghiera, indicherebbe che i fan del gieffino si aspettavano da lui scelte sentimentali diametralmente opposte. Il declino dei consensi, infatti, sarebbe da attribuire alle sue recenti scelte amorose, che avrebbero avuto la massima rilevanza negativa.

GF Vip 5, la reazione di Pierpaolo Petrelli: sfogo durissimo contro sua madre

Pierpaolo Pretelli si esprime senza mezzi termini e durante una chiacchierata con Giulia Salemi, respinge in blocco i suggerimenti di sua madre e cannoneggia così:

“Io faccio quello che mi sento… Non mi faccio condizionare, però avrei voluto una parola di conforto da parte sua… Se ti voglio dare dieci abbracci, vorrà dire che da domani te ne darò la metà”

Il gieffino è visibilmente terrorizzato all’idea di ricevere meno consensi. Va al di là del mugugno e non intende soprassedere alla ramanzina di sua madre.