Home Spettacolo Gerry Scotti, in tribunale per truffa: ‘Agirà per vie legali’

Gerry Scotti, in tribunale per truffa: ‘Agirà per vie legali’

CONDIVIDI

Il celebre conduttore Mediaset finisce nel mirino della rete. Gerry Scotti ha partecipato ad uno spot fraudolento a sua insaputa

Gerry Scotti scoperta la truffa

Scopriamo insieme cos’è accaduto nell’ambito della vicenda che sta coinvolgendo Gerry Scotti!

Gerry Scotti nel mirino dei truffatori

Gerry Scotti è finito nel mirino di alcune aziende che starebbero compiendo una vera e propria truffa ai suoi danni e a quella dei consumatori italiani.

Il celebre conduttore tv non ha pace e questa volta è incappato in una brutta disavventura, che potrebbe trascinarlo in tribunale.

A riportare la notizia è Libero Quotidiano, che sottolinea come l’immagine di uno dei più celebri volti della tv sia stata strumentalizzata.

Scopriamo insieme cos’è accaduto!

La sua immagine usata senza il suo consenso

In base a quanto riportato dal giornale in questione e da Dagospia, il conduttore di Caduta Libera sarebbe finito truffato.

Infatti, il suo volto sarebbe stato utilizzato, senza che lui lo sapesse, come testimonial di un prodotto dimagrante.

Tra l’altro, si tratterebbe di una merce alquanto ambigua, che farebbe perdere dai 12 a 14 kg in poco tempo.

Non è la prima volta che i vip vengono presi di mira. Basta pensare ai finti investimenti con i Bitcoin che hanno travolto, oltre che Carlo Conti e Antonella Clerici, anche Enrico Brignano.

Tutte fregature su cui indaga la polizia e nelle quali è finito coinvolto anche Gerry Scotti, in compagnia anche di Maria De Filippi.

Scotti sarà costretto ad agire per vie legali per ottenere un risarcimento sulla sua immagine e per dimostrare di essere totalmente estraneo alla vicenda in questione.