Home Spettacolo Gerry Scotti, un trauma ‘Si è allagata in piena notte’: un brutto...

Gerry Scotti, un trauma ‘Si è allagata in piena notte’: un brutto episodio che l’ha spinto a prendere una decisione

CONDIVIDI

Gerry Scotti, in un’intervista al settimanale Ora, ha voluto raccontare di un episodio difficile da dimenticare. Ecco cosa gli è successo in vacanza

Gerry Scotti, la tenda allagata in vacanza
Gerry Scotti

Il conduttore Gerry Scotti non hai smesso di fare Tv perché la sua presenza, dagli italiani, è stata sempre molto amata. Lui, erede di Maurizio Costanzo, ha voluto rilasciare delle parole al giornale Ora, raccontando una ‘traumatica’ esperienza.

Gerry Scotti, un brutto trauma: una vacanza finita male

Tutti ricordiamo le belle esperienze mentre quelle brutte tendiamo a dimenticarle. Gerry Scotti, invece, tende ad estrapolare il positivo anche dalle brutte esperienze. Il conduttore ha voluto raccontare di una vacanza un po’ particolare che fece quando aveva solo 16 anni. I suoi genitori, chissà come, gli diedero il permesso di andare in vacanza con i suoi amici:

Ci divertimmo tantissimo, ma anche qui come a Lignano di donne neanche l’ombra. Dato però che siamo ad Alassio mi lasci ricordate una vacanza decisiva per me fatta proprio in questa città.

Gerry ha vissuto negli anni in cui sembrava tutto possibile e l’Italia sembrava anche il miglior paese del mondo, non solo dove poter passare le vacanze, ma anche dove vivere. Ultimamente le sue vacanze sono tutte molto tranquille, ma un tempo non erano così.

Gerry e la tenda allagata

Scotti ha proseguito il racconto raccontando di un episodio esilarante. Era giovane e con i suoi amici non prestava la dovuta attenzione a ciò che lo circondava. Infatti, rivela:

Avevamo fatto una cassa comune per campare, una tenda e così decidemmo di venire ad Alassio con degli amici. Arrivammo vicino al porto, montammo la tenda senza leggere un cartello che segnalava dei lavori in corso e così non ci accorgemmo do un tubo messo lì dagli operai addetti ai lavori.

Poi ovviamente accadde l’irreparabile. Gerry ha infatti rivelato:

‘In piena notte la nostra tenda si allagò. Dopo quell’esperienza diventante a suo modo, decidi di mettere fine alle vacanze in tende.

Il conduttore, insomma, ha vissuto una sorta di trauma che gli ha evitato di cedere alla tentazione di usare di nuovo la tenda per passare le sue vacanze estive. Di certo però, anche questa esperienza, ha contribuito ad insegnargli qualcosa e a farlo maturare diventato la persona eccezionale che è oggi. Non è un caso se i suoi programmi sono tutti dei successi.