Home Spettacolo Gerry Scotti, retroscena terribile a telecamere spente ‘Sono svenuto dal dolore’

Gerry Scotti, retroscena terribile a telecamere spente ‘Sono svenuto dal dolore’

CONDIVIDI

Il conduttore pavese è stato vittima di uno spiacevole episodio: un’esperienza davvero dolorosa durante le riprese di Tu si que vales

Gerry Scotti
Gerry Scotti

Nelle scorse settimane, Gerry Scotti è stato impegnato con le riprese delle nuove puntate di Tu sì que vales, in onda su Canale 5. Durante le registrazioni del noto programma, il conduttore è stato vittima di un incidente: ecco cosa è successo.

Gerry Scotti, incidente a Tu sì que vales

Uno dei programmi più amati del sabato sera è, senza alcun dubbio, Tu sì che vales. Il motivo è davvero semplice: i giudici sono un concentrato di divertimento e simpatia che non potrebbe mai stancare o annoiare il pubblico da casa. La giuria, infatti, è composta da Maria De Filippi, Gerry Scotti, Teo Mammucari, Rudy Zerbi e Sabrina Ferilli che insieme riescono sempre a strappare un sorriso ai telespettatori.

Durante le riprese delle nuove puntante della nota trasmissione, il conduttore pavese è stato vittima di un incidente. Nelle scorse settimane, Belen Rodriguez ha condiviso una serie di stories su Instagram che hanno preoccupato non poco i follower. Per quale motivo? Scotti appariva con delle stampelle e un piede ingessato, chiuso dentro una scarpa ortopedica: ecco cosa gli è accaduto.

Gerry Scotti

Il conduttore svenuto dal dolore

In una recente intervista rilasciata al settimanale Oggi, Gerry Scotti ha raccontato di essere stato vittima di una dolorosa esperienza nel corridoio dell’hotel romano dove alloggiava durante le registrazioni di Tu si que vales.

A tal proposito, ha precisato di aver appoggiato male il piede a terra ed ha immediatamente avvertito una fitta atroce:

“Ho appoggiato male il piede e ho sentito una fitta atroce – ha spiegato -. Pensavo fosse una storta, tant’è che sono rientrato a Milano col piede rotto ho registrato tre puntate di Caduta libera”.

Al termine dell’ultima registrazione del quiz show è svenuto da dolore:

“Alla fine della terza sono svenuto dal dolore. In ospedale mi hanno informato che si trattava della ‘frattura del ballerino’… Fossi stato un calciatore, avrei dovuto star fermo sei mesi”.

Per fortuna, ora sta molto meglio ed il suo piede è in via di guarigione.