Home Spettacolo Gerry Scotti, il dramma del figlio Edoardo andato via dall’Italia: “Ha dovuto...

Gerry Scotti, il dramma del figlio Edoardo andato via dall’Italia: “Ha dovuto rifugiarsi all’estero”

CONDIVIDI

Gerry Scotti, l’amatissimo conduttore di Caduta Libera che presto vedremo impegnato a Striscia La Notizia ha raccontato per la prima volta del motivo che ha spinto il figlio a scappare dall’Italia

Gerry Scotti, il figlio costretto ad andare via dall'Italia
Edoardo Scotti e Gerry Scotti

Essere il figlio di Gerry Scotti può essere vantaggioso per certi aspetti, per altri davvero molto pesante. Il conduttore ha raccontato a Verissimo, in compagnia della sua amatissima compagna di banco, Michelle Hunziker la sua vita e la sua carriera che per grandi linee già avevamo vissuto attraverso l’intervista a Maurizio Costanzo.

Gerry si racconta a verissimo

Per la prima volta, dopo tanto tempo, Gerry Scotti ha rivelato il motivo per il quale il suo unico figlio Edoardo Scotti abbia scelto di volare via dal Bel Paese e andare all’estero a studiare. Ormai sono anni, infatti, che il suo ragazzone non torna in Italia. Gerry è tornato sull’argomento con un po’ d’amarezza.

Avere un figlio lontano per così tanto tempo non è facile, ma capita sempre più spesso- come ha ricordato lui stesso durante l’intervista- che i giovani decidano di andare via dall’Italia per andare a studiare in altri paesi.

Scotti, il figlio Edoardo va via dall’Italia

Per quale motivo Edoardo non ha studiato in Italia? Anche il nostro paese offre ottime scuole e corsi di studio, ma il figlio di Gerry Scotti ha sentito la viva esigenza di partire e andare a tanti Km di distanza dal nostro paese proprio per non avere problemi con il suo cognome.

In effetti, Gerry ha rivelato che per lui era davvero diventato pesante essere associato sempre e comunque al papà. Se da un lato può essere piacevole sentire l’affetto della gente vero il proprio padre, dall’altro è asfissiante. Sapere di dover sempre reggere un confronto, un paragone, è frustrante per l’affermazione della propria individualità.

Gerry rivela quindi che Edoardo ha scelto di “rifugiarsi” all’estero, dove il suo cognome è uguale a tanti altri figli di italiani all’estero per studio o lavoro. Solo così ha potuto e sta riuscendo a diventare una persona adulta, indipendente e senza limitazioni dettate dal limitante peso della popolarità.