Home News Gemelli di 16 settimane lasciati soli per 4 giorni: arrestati i genitori

Gemelli di 16 settimane lasciati soli per 4 giorni: arrestati i genitori

CONDIVIDI

Due gemelli sono stati lasciati da soli per 4 giorni, provocando così la morte di uno di loro mentre il sopravvissuto lotta per la sua vita. In manette i genitori.

Gemelli di 16 settimane lasciati soli per 4 giorni: arrestati i genitori

Una terribile vicenda che vede coinvolti due gemelli, di cui uno morto e uno in lotta per la sua sopravvivenza. Perché sono stati lasciati da soli per 4 giorni?

Gemelli abbandonati: in manette i genitori

La terribile vicenda arriva dalla Russia e una coppia di genitori è stata arrestata dopo che i loro gemellini, di sole 16 settimane, sono stati lasciati da soli in casa per 4 giorni.

Secondo una prima ricostruzione come riportano i media esteri, i due genitori avrebbero abbandonato i due gemelli in casa perché volevano concedersi due giorni di pieno relax: non avrebbero potuto partecipare ad una festa e non avrebbero quindi potuto bere. Per questo hanno lasciato i figli di 16 mesi a casa, convinti che non sarebbe accaduto loro nulla.

Il padre di 35 anni e la madre di 23 anni sono finiti in manette. Uno dei piccoli è stato trovato morto mentre la sua sorellina è ora in ospedale – in pessime condizioni – che lotta tra la vita e la morte. È stata la nonna a trovare i piccoli abbandonati in casa, sospettosa del fatto che nessuno avesse sentito i genitori da alcuni giorni.

La nonna si è recata all’abitazione seppur vietato essendo vigende ancora il lockdown per il coronavirus:

“Nessuno ha dato da mangiare ai bambini per 4 giorni e non hanno nemmeno chiesto a qualcuno di occuparsi di loro”

I due genitori, sempre secondo i media locali, hanno raccontato che l’assenza dei due bambini fosse dovuta ad un ricovero in ospedale in quanto positivi al Coronavirus.