Home Curiosita Tenere le gambe sul cruscotto potrebbe essere fatale per le ossa, ecco...

Tenere le gambe sul cruscotto potrebbe essere fatale per le ossa, ecco perché

CONDIVIDI

Se in macchina dal lato passeggero tieni le gambe sul cruscotto dovresti smettere: potresti romperti gravemente le ossa. La scienza spiega perché.

gambe sul cruscotto – www.lettoquotidiano.it

Abitualmente ti siedi dal lato passeggero appoggiando i piedi sul cruscotto? Non dovresti farlo, è pericoloso e potresti romperti le ossa delle gambe se esplode l’airbag.

La scienza spiega perché.

Non mettere i piedi sul cruscotto

Il motivo per il quale non dovreste mai mettere i piedi sul cruscotto quando siete in macchina seduti dal lato del passeggero è l’airbag: scoppiando in caso di incidente frontale vi spezzerebbe le ossa delle gambe.

Quando gli scienziati idearono l’airbag pensarono di creare un sistema in grado di frenare il corpo del passeggero senza cintura all’interno di un veicolo durante un incidente stradale, più precisamente nel caso di un frontale.

Che il passeggero indossi o no la cintura di sicurezza l’airbag ha la funzione di evitare che il corpo avanzi e si stacchi dal sedile durante l’impatto brusco fino ad impattare contro volante, cruscotto e parabrezza.

L’airbag ci salva ma potrebbe provocare lesioni

Ovviamente il tempismo dell’airbag è fondamentale per salvare la vita del passeggero in caso di collisione con un’altra automobile. L’airbag deve potersi attivare in pochissimi millisecondi dall’impatto per essere efficiente.

Quando impattiamo in un incidente c’è un apposito sensore che registra la collisione. Si attiva l’apertura dell’airbag: si riscalda l’azoturo di sodio creando l’azoto gassoso che riempie il sacco dell’airbag in pochi millisecondi (circa 40 millisecondi). In forma ideale ed ipotetica il corpo del passeggero in quei 40 millisecondi non dovrebbe urtare l’airbag mentre si gonfia ma farlo eventualmente quando sarà completamente scoppiato.

Se vogliamo che l’airbag faccia il suo lavoro attutendo testa e busto del passeggero questo deve iniziare a sgonfiarsi, diminuendo la pressione interna, esattamente nel momento in cui il corpo lo colpisce. In caso contrario la pressione massima dell’airbag diventerebbe come pietra di cemento per il passeggero, una durezza che provocherebbe solo dolori e problemi.

Poggiare le gambe sul cruscotto ostruirà l’apertura dell’airbag e la potenza di apertura romperà le vostre ossa in un attimo. Mai assumere questa postura mentre siete seduti in macchina, è pericolosissimo.

LettoQuotidiano.it è stato selezionato nella nuova app di Google News. Per rimanere sempre aggiornato clicca qui e poi sulla stellina “Segui”