Home Cronaca Gallarate, adolescenti si danno appuntamento per una maxi rissa: ferito un 14enne

Gallarate, adolescenti si danno appuntamento per una maxi rissa: ferito un 14enne

Gallarate, circa 100 minorenni sono i protagonisti di una rissa collettiva.

CONDIVIDI

Quasi 100 minorenni i protagonisti di una rissa collettiva, avvenuta nel pomeriggio di venerdì.

L’incontro è stato organizzato attraverso i social.

Battaglia inaspettata in città

Quella svolta a Gallarete (Varese) nel pomeriggio di ieri 7 gennaio, alle 16:30 circa, è stata una battaglia inaspettata e rudimentale.

Gli immancabili due schieramenti rivali, entrambi del Varesotto, si sono dati appuntamento tramite le piattaforme social e sulle chat di whatsapp.

A prendere parte alla mischia sono stati minorenni, in totale circa 100, scontrandosi fisicamente con inaudita brutalità e qualcuno si è avvalso di bastoni e catene.

A testimonianza dell’accaduto, come è ormai prassi, anche video girati e caricati sui social dagli stessi protagonisti. A fare le spese nello scontro un ragazzo di 14 anni, ferito non gravemente alla testa.

La scena tanto violenta quanto grottesca ha colto di stupore i commercianti del posto e i pochi passanti.

Fortunatamente prima che nello scontro vi fossero altre vittime e possibili danni, la polizia locale è intervenuta a porre fine al tafferuglio.

Un invito alla riflessione da parte del sindaco

Le forze dell’ordine ancora non hanno individuato il movente della rissa.

Il sindaco di Gallarate, Andrea Cassani, esprime tutto il suo sgomento

“È difficile capire come sia potuta accadere una cosa del genere che centinaia di ragazzi si siano dati appuntamento per un pestaggio di gruppo.”

ha dichiarato all’Ansa ed ha poi rivolto un invito accorato

“Deve farci riflettere tutti sull’educazione dei nostri figli. Credo sia un’allarme, forse una situazione dovuta alla mancata socialità, attività sportiva, un’aggressività spaventosa”.

Ancora ignoti i motivi dello scontro.