Home Spettacolo ‘Sei vecchio, fai schifo’: Gabriel Garko, il selfie nudo sui social riempito...

‘Sei vecchio, fai schifo’: Gabriel Garko, il selfie nudo sui social riempito di insulti dagli haters

CONDIVIDI

Gabriel Garko nel mirino degli hater dopo la pubblicazione del suo ultimo selfie che lo ritrae nudo a letto

Gabriel Garko

Il celebre attore italiano Gabriel Garko è finito nel mirino degli hater. Dopo la pubblicazione di un selfie sul suo profilo ufficiale sui social, la pagina di Garko è stata letteralmente presa d’assalto.

Ha scatenato l’odio dei leoni da tastiera una delle ultime foto dell’attore, che, alla soglia dei 47 anni, continua a fare faville tra i suoi fan.

Occhi magnetici, fisico prorompente, sorriso da urlo. L’attore mette in moto gli ormoni di donne e uomini, ma scatena anche gli odiatori del web, che non perdono occasione per lanciare pesanti insulti e critiche spregevoli nei suoi confronti.

Garko è abituato a trovarsi al centro delle polemiche per il suo aspetto, ma questa volta ha deciso di non rimanere in silenzio e di rispondere a tono. L’attore ha replicato agli insulti mettendo a tacere anche gli hater più accaniti.

La foto compromettente

Gabriel Garko ha recentemente postato sui social uno scatto che lo ritrae nudo a letto. Il selfie ha scatenato i fan, ma anche alcuni utenti che hanno preso la palla al balzo per istigare l’attore.

Tra i tanti commenti di apprezzamento per il fisico, infatti, si leggono anche numerosi insulti.

“Gabriel ti sei invecchiato parecchio”

A questa constatazione, l’attore ha risposto a tono:

“Toccherà anche a te”

Ad aumentare il carico ci hanno pensato altri hater che hanno commentato:

“Sinceramente… fai schifo”

Pronta la risposta dell’attore, che ha replicato:

“Visto il suo profilo, che denuncia una persona di fede… per essere coerente con se stessa, la inviterei ad usare un italiano meno aggressivo e fastidioso per insultare la mia persona. La ringrazio e preghi anche per me”.

Immediate anche le difese dei fan più affezionati a Garko, che non ci stanno a vedere il proprio beniamino attaccato in questo modo.