Home Spettacolo Gabriel Garko, addio alla Tv dopo il coming out: valanga di insulti...

Gabriel Garko, addio alla Tv dopo il coming out: valanga di insulti per la sua omosessualità

CONDIVIDI

Live-Non è La D’Urso, Gabriel Garko perde le staffe in diretta: il noto attore mette a tacere le critiche sul suo coming out.

Gabriel Garko
Gabriel Garko a Live- Non è la D’Urso

Uno degli ospiti più attesi della scorsa puntata di Live- Non è la D’Urso è stato, senza alcun dubbio, Gabriel Garko. Durante lo spazio dedicato alle cinque sfere, l’attore ha perso le staffe e ha deciso di mettere a tacere tutte le critiche sul suo coming out.

Live-Non è la D’Urso, Gabriel Garko su tutte le furie

Come è noto, Gabriel Garko ha scelto di gettare la maschera e liberarsi per sempre del cosiddetto ‘segreto di pulcinella’, così come l’ha definito lui stesso. Durante una diretta del Grande Fratello Vip 5, l’attore ha deciso di fare coming out in diretta e di vivere, finalmente, la sua sessualità senza preoccuparsi dei giudizi della gente. Dopo l’uscita dalla casa più spiata dagli italiani, l’ex gieffino sembra aver ritrovato la serenità.

Ieri, l’attore è stato ospite di a Live Non è la d’Urso stasera e, dopo una lunga chiacchierata con la padrona di casa nel quale ha ammesso di sentirsi a suo agio nei programmi tv, ha deciso di affrontare le 5 sfere.

Volano critiche in studio

La prima sfera, di colore rosso, è stata quella di Platinette. Quest’ultimo ha espresso i suoi dubbi in merito alla scelta di Gabriel Garko di fare il coming out in diretta tv. Secondo il conduttore radiofonico, sembrava tutto pianificato.

Queste parole hanno fatto perdere le staffe all’attore il quale ha precisato che niente è stato studiato a tavolino e, da questa sera, non lo vedrete più in televisione. Il suo scopo, dunque, non è stato quello andare al GF con l’intenzione di dichiarare la propria omosessualità né di mettersi in mostra.