Home Spettacolo Gabriel Garko, furto di identità: la denuncia sui social

Gabriel Garko, furto di identità: la denuncia sui social

CONDIVIDI

L’attore è vittima di un profilo fake che si spaccia per lui e che gli sta procurando non pochi problemi, ecco cosa sta accadendo

Gabriel garko rabbia furto identità

Gabriel Garko al centro della bufera dopo che una persona gli ha rubato l’identità e ha iniziato a spacciarsi per l’attore, scopriamo insieme i dettagli di quello che è accaduto!

Furto di identità, la rabbia di Gabriel Garko

Il celebre attore Gabriel Garko, nei giorni scorsi, è apparso su tutte le furie su Instagram. L’artista ha denunciato un furto di identità che gli sta procurando non pochi problemi.

“Un profilo fake usa il mio nome, lobotomizzato senza una vita.”

Pare che l’account fake in questione abbia di recente preso di mira molti utenti social, insultandoli e minacciandoli spacciandosi per Gabriel Garko.

La vita dell’attore è ormai fatta di smentite, da quella riguardante la partecipazione al Grande Fratello Vip a quelle sulla sua vita sentimentale.

Proprio per tale ragione, è chiaro che all’attore dia fastidio dover smentire anche la veridicità di personaggi che si nascondono dietro al suo nome per spargere veleno social.

Lo sfogo dell’attore su Instagram

Lo sfogo dell’attore su Instagram è durissimo e si rivolge a chiunque si nasconda dietro il suo nome, attraverso un profilo fake.

“L’istinto sarebbe quello di iniziare con delle parolacce, ma non lo farò…”

Le parole di Garko trasmettono ai fan tutta la sua rabbia. Definisce chiunque si celi dietro questi terribili atti “una persona lobotomizzata e senza una vita.”

L’attore non ne può più e spiega anche di aver subito delle minacce di denuncia da parte di persone che si sono viste gratuitamente insultare.

Non è colpa dell’attore, infatti, se una persona ha deciso di creare un account fake rubandogli l’identità. Garko conclude il suo messaggio spiegando come il suo unico profilo ufficiale resti quello su Instagram.