Home Consigli in Cucina Frittelle di patate light SENZA olio: gustose e dietetiche con solo 99...

Frittelle di patate light SENZA olio: gustose e dietetiche con solo 99 kcal

CONDIVIDI

Le frittelle di patate senza olio sono gustose e dietetiche, con 99 kcal si preparano in un lampo. Un contorno oppure un antipasto favoloso.

frittelle di patate – iStock

Per chi ci tiene alla linea e non vuole esagerare con le calorie questa ricetta è perfetta: frittelle di patate senza olio, sfiziose e dietetiche con soltanto 99 kcal.

Senza olio, esatto! Non verranno fritte e nemmeno cotte in padella ma in forno.

Sarà necessario usare giusto 2 cucchiai di olio evo prima di infornarle da spargere sulla teglia e sulla superficie delle frittelle per ottenere una deliziosa crosticina croccante per renderle estremamente appetitose.

Essendo dietetiche e light (meno di 100 kcal) potrete mangiarle a cuor leggero gustandole in ogni momento della giornata: snack, aperitivo, cena o pranzo.

Sono comode da preparare in anticipo e da gustare fredde soprattutto in estate oppure bollenti e filanti in inverno. A vostra scelta, l’importante è assaggiarle perché sono davvero strepitose!

I passaggi da seguire per realizzare le frittelle senza olio sono semplici e veloci, poco più di un quarto d’ora e saranno cotte. Seguite la ricetta passo passo e preparatele subito, è facilissimo!

Frittelle di patate senza olio: la ricetta

La dimensione delle frittelle è a vostra discrezione, con queste dosi potrete realizzare circa 10-12 frittelle di patate senza olio.

Ingredienti 12 frittelle

  • 5 patate
  • 2 uova grandi
  • 20g farina00
  • 1 cipolla rossa media
  • 3 cucchiai di olio evo
  • sale e pepe q.b.
  • 50g parmigiano grattugiato

Procedimento

  1. Accendete il forno e preriscaldatelo a 200°, foderate con della carta forno una teglia di dimensioni standard e cospargetela con un filo di olio evo.
  2. Mettete una pentola piena di acqua a bollire mentre lavate e sbucciate le patate.
  3. In una padella antiaderente con un goccino di olio evo e un pizzico di sale rosolate la cipolla rossa a fettine sottilissime per circa 3 minuti.
  4. Pelate e tagliate le patate in 4 o in 6 parti della stessa dimensione per una cottura uniforme.
  5. Tuffatele in acqua bollente e cuocetele a puntino: dovranno essere cotte al 95% e non “sfatte”.
  6. Scolatele e grattugiatele in una ciotola oppure, se non avete la grattugia a portata di mano, utilizzate lo schiaccia patate.
  7. Aggiungete le uova e il parmigiano grattato, mescolate energicamente con una forchetta e unite anche la farina setacciata, la cipolla rosolata, il sale e il pepe a vostro gusto.
  8. Quando gli ingredienti saranno ben amalgamati formate delle frittelle con le mani e posizionatele sulla teglia da forno già oleata.
  9. Un filino di olio evo su ogni frittella e poi infornate a 200° per 16-18 minuti, impostate anche 2 minuti di grill finale per un’invitante crosticina.

Buon Appetito!

LettoQuotidiano.it è stato selezionato nella nuova app di Google News. Per rimanere sempre aggiornato clicca qui e poi sulla stellina “Segui”