Home News Franco Battiato gravemente malato, il manager Cattini gela i fan: “Questo è...

Franco Battiato gravemente malato, il manager Cattini gela i fan: “Questo è il suo ultimo album”

CONDIVIDI

Franco Battiato e la misteriosa malattia. Il manager Cattini rivela dettagli sulla salute del cantante e fa sapere che quello in uscita sarà il suo ultimo album.

Franco Battiato
Franco Battiato

L’album in uscita di Franco Battiato e le sue condizioni di salute. Il cantante sta davvero così male?

Nuovo album in uscita

È prevista per venerdì 18 ottobre l’uscita del suo ultimo album “Torneremo insieme”. Nel nuovo disco, oltre all’omonima canzone che ne annuncia l’uscita, è prevista una selezione di brani del passato. L’intero album è stato suonato dalla Royal Philharmonic Concert Orchestra diretta da Carlo Guaitoli, durante le prove di un tour del 2017. A maggio l’ultima registrazione per il nuovo brano, poi più nulla.

Negli ultimi tempi la salute di Franco Battiato è stata molte volte oggetto di discussione. Un intricato groviglio di notizie sulle condizioni del cantante siciliano, mai del tutto veritiere, si sono rincorse, senza mai arrivare ad un’assoluta verità. Recentemente, l’amico e collaboratore Roberto Ferri ha parlato di Battiato come “qualcosa da tenere in vita, anche se è già morto”. 

Come sta Franco Battiato?

È il manager di Franco Battiato, Franz Cattini, che in un’intervista al Corriere ha provato a far luce sullo stato di salute del cantante.

“Non possiamo dire che stia male, quando lo sentiamo al telefono dice di stare bene. Ma non sta sufficientemente bene da poter essere qui a parlare con tutti noi”

Ha fatto sapere Chiattini. Per quanto riguarda l’ultimo album, sembrerebbe che quello in uscita venerdì sarà l’ultima pubblicazione del cantante siciliano:

“Non c’è più nulla nei cassetti. Direi che questo è l’ultimo album di Franco Battiato”

Fa sapere Cattini. Un album la cui canzone pilota nasce da un’idea di Caterina Caselli, che voleva un brano per Andrea Bocelli. Battiato aveva inciso la sua voce un paio d’anni fa per il tenore, poi, però, non se n’era fatto nulla. Finché dal cassetto sono state ripescate le registrazioni destinate a Bocelli e ne è nata una canzone che parla della ricerca di una terra senza confini.