Home Personaggi Franco Battiato, vita privata, carriera e le cause della morte del compositore

Franco Battiato, vita privata, carriera e le cause della morte del compositore

Franco Battiato è stato uno degli autori più rivoluzionari della musica italiana con pezzi intramontabili come: “La stagione dell’amore” e “Voglio vederti danzare”.

Franco Battiato
A causa delle sue condizioni di salute l’uomo si ritirò dalle scene nel 2019

Con il suo stile unico e rivoluzionario, spesso condito da testi, a detta di molti troppo ermetici, il maestro è ricordato soprattutto per “Centro di gravità permanente“, canzone arrivata e tradotta in tutto il mondo.

Franco Battiato fu il primo ad usare un sintetizzatore nella musica in Italia

L’autore è nato in Sicilia, nello specifico a Ionia il 23 marzo del 1945. Come detto l’artista è ricordato soprattutto per essere un innovatore in campo musicale, basti pensare che fu il primo in Italia ad utilizzare un sintetizzatore nella musica.

Ma non solo, anche il suo primo album, “Fetus” ha stravolto il panorama musicale di quegli anni abituato a solamente tracce d’amore. Non solo musica però, Battiato nel corso della sua vita si è improvvisato anche regista e pittore.

Il cantante decise di ritirarsi dalle scene già dal 2019

Per quanto riguarda la vita privata, l’artista è stato definito più volte burbero e accusato di misoginia per i suoi atteggiamenti. Battiato, infatti, non era sposato né ha mai avuto dei figli.

Il cantante, quindi, è scomparso il 18 maggio 2021 a causa di una malattia. Proprio a causa delle sue condizioni di salute, Battiato aveva lasciato le scene già dal 2019 nonostante l’assidua richiesta di notizie da parte dei suoi fan.

L’ultima volta che abbiamo potuto ascoltare la voce di Battiato, infine, è stato durante il Festival di Sanremo di quest’anno, quando ha partecipato all’ultimo verso di “Povera Patria“, pezzo composto dal duo formato da Colapesce e Dimartino.

Nello specifico la strofa in questione recitava: “Se avremo ancora un po’ da vivere/La primavera intanto tarda ad arrivare”.