Home News Francia, addio all’ex Presidente Valéry Giscard d’Estaing colpito dal Covid

Francia, addio all’ex Presidente Valéry Giscard d’Estaing colpito dal Covid

CONDIVIDI

L’ex Presidente francesce Valéry Giscard d’Estaing è morto all’età di 94 anni per complicanze legate al virus Covid. Lutto tra i cittadini francesi.

Francia, addio all'ex Presidente Valéry Giscard d'Estaing colpito dal Covid

Morto l’ex presidente della Repubblica francese Valéry Giscard d’Estaing all’età di 94 anni dopo giorni di complicazioni.

Chi era l’ex Presidente francese?

È stato il Capo dell Stato dal 1974 sino al 1981 ed è ricordato come essere il più giovane e moderno in assoluto. Il suo arrivo all’Eliseo è indimenticabile battendo Fracois Mitterand che avrebbe poi preso il suo posto dopo 7 anni. Una Francia uscita da 30 anni di disagio e ancora sotto sforzo per il 1968 che aveva lasciato non pochi strascichi tra le generazioni.

Aveva 48 anni quando è stato eletto e il suo fascino ha conquistato la maggior parte dei francesi. Nato in Germania suo padre era in Francia in missione e questo lo portò a crescere in Paese che dopo qualche anno lo avrebbe voluto come Presidente.

Nato da famiglia borghese ha frequentato le scuole più in voga del momento, trovando immediatamente la passione per le idee del centrodestra liberale. I due uomini che ammirava maggiormente erano De Gaulle e Jean Monnet.

Il suo arrivo nel 1959 ha segnato subito la politica estera prendendo posto al Ministero dell’Economia dando una sorta di grande novità vista la politica dei tempi.

Stile elegante, praticante dello sport ha visto molti cambiamenti di una Francia che guardava al futuro.

La morte dell’ex Presidente

L’ex Presidente aveva 94 anni e negli ultimi mesi è entrato e uscito dall’ospedale più volte a Parigi e poi Tours. Accusava dei problemi cardiaci e poi una infezione ai polmoni, complicati dalla sua positività al Covid 19. È spirato nella sua proprietà di Authon e la notizia è stata data dal suo entourage.

L’ultima apparizione pubblica è stata il 30 settembre 2019 durante i funerali per la morte dell’altro ex Presidente Jacques Girac di cui fu primo Ministro.