Home Spettacolo Francesca Fioretti, il commovente sfogo dopo la morte di Davide Astori: ‘Mia...

Francesca Fioretti, il commovente sfogo dopo la morte di Davide Astori: ‘Mia figlia….

CONDIVIDI

Francesca Fioretti, dopo la morte di Davide Astori, ritorna a sorridere. “Vado avanti solo per il bene della piccola Vittoria”

Dopo molti mesi dalla morte di Davide Astori, l’ex gieffina dichiara al giornale “Il Corriere della Sera”, il dolore per la perdita di Davide Artieri e la storia d’amore che hanno vissuto insieme.

Francesca Fioretti,il dolore della morte di Davide Astori

Davide era molto giovane quando è venuto a mancare. Il giocatore della Fiorentina è stato improvvisamente trovato morto nell’albergo a Udine che lo ospitava, a causa di un malore improvviso.

Il giovane calciatore con la sua scomparsa, ha lasciato la compagna e la piccola Vittoria da sole. Francesca ha affrontato il dolore a testa alta, cercando di non destabilizzare la bambina, e farle vivere la sua infanzia tranquillamente. Ed è proprio l’ex gieffina confessa che il giorno dopo la morte di Davide, ha accompagnato, nonostante tutto, la bambina a scuola ed infatti dice:

“Il 5 marzo (dopo la scomparsa di Davide) l’ho accompagnata a scuola e sono andata dalla psicologa dell’infanzia: nemmeno la cosa più tragica doveva destabilizzarla

Francesca continua poi chiarendo come ha fatto a superare il lutto, centrale la presenza di Vittoria:

la vita con Vittoria è stata dura, non le ha concesso neanche la meraviglia dei giorni insieme che Davide ed io abbiamo vissuto. Io so che non devo vivere il mio dolore attraverso di lei, non devo apparire triste né disperata. La sua serenità dipende dalla mia. Davide, per quanto mi possa far soffrire, non deve diventare un tabù, qualcosa da nascondere, un vuoto da non pronunciare. Lei ha capito che lui non tornerà, ma lo abbiamo collocato in un luogo immaginario in cui è felice.

Fioretti è sulla buona strada per ritrovare la felicità di un tempo, quando accanto a lei c’erano il capitano della Firoentina:

Ora devo cercare di fabbricare le ali con le quali Vittoria possa volare nella vita. Non ci dobbiamo far inghiottire da questo vuoto. Non so cosa mi abbia dato la forza di trovare la lucidità con cui ho subito affrontato la mia unica priorità: mia figlia»

Francesca Fioretti, ricomincia a vivere

Dopo la morte del compagno, Francesca Fioretti però, dopo mesi di assenza, ha deciso di dare un senso alla sua vita e quella della bambina. Ha lottato tanto per ritornare ad essere una donna felice e oggi vuole ricominciare a vivere. La giovane ha pubblicato la foto con un sorriso raggiante insieme al regista Alessandro D’Alatri, con cui ha realizzato il suo sogno di recitare.

Francesca Fioretti, ricorda quei momenti con nostalgia, postando sui social alcune foto del dietro le quinte di alcun scene girate pochi giorni prima, della morte di Davide. Quelle immagini sono un punto di partenza per Francesca che ricorda quei momenti, con una certa importanza.

Oggi però Francesca sta prendendo la sua vita in mano e vuole tornare più forte di prima solo per l’amore della sua piccola Vittoria.