Home Salute & Benessere Fragole: i 10 benefici per la salute

Fragole: i 10 benefici per la salute

CONDIVIDI

Durante la primavera e con l’inizio dell’estate, le fragole sono i frutti più mangiati: sono dolci, aspre e succose.

Oltre al loro gusto delizioso, le fragole offrono un’abbondanza di benefici per la salute. Sono, infatti, un’ottima fonte di fibre, vitamina C e antiossidanti. Ecco tutti i benefici che hanno sulla nostra salute.

fragole
fragole

Migliorano il sistema immunitario

Solo una porzione di fragole offre circa il 150 percento del fabbisogno giornaliero di vitamina C del corpo.

Questo è essenziale per aiutare il corpo a combattere le infezioni e le malattie, dal comune raffreddore all’influenza. La vitamina C agisce anche come antiossidante, neutralizzando i radicali liberi che danneggiano il DNA sano.

Pressione sotto controllo

Le fragole sono un’ottima fonte di potassio, che contrasta gli effetti del sodio nel corpo e riduce la pressione sanguigna. Oltre a combattere l’ipertensione e le relative malattie cardiovascolari, una dieta ricca di potassio può aiutare a ridurre il rischio di mortalità in generale.

Tratta i sintomi dell’artrite e della gotta

I radicali liberi contribuiscono all’infiammazione e al deterioramento dei muscoli e dei tessuti del corpo. Di conseguenza, le articolazioni non funzionano come dovrebbero e si accumulano tossine dannose, causando condizioni come l’artrite e la gotta. Gli antiossidanti contenuti nelle fragole aiutano a disintossicare il corpo e ridurre l’infiammazione.

Protezione contro il cancro

Componenti speciali trovati nelle fragole chiamati flavonoidi hanno il potere di combattere il cancro e lo stress ossidativo. Questi flavonoidi, come gli antociani, la quercetina e il kaempferol agiscono come una linea difensiva contro lo sviluppo di tumori e tumori.

Promuovono la salute degli occhi

La presenza di flavonoidi, acido ellagico e sostanze fitochimiche fenoliche nelle fragole riduce il rischio di problemi di vista legati all’età come la degenerazione maculare. Questi composti antiossidanti eliminano e intrappolano i radicali liberi, impedendo loro di danneggiare le strutture oculari sane.

Regolano lo zucchero nel sangue

Le fragole hanno un indice glicemico relativamente basso, il che significa che non causano picchi estremi di zucchero nel sangue dopo il consumo.

Anche la fibra alimentare fornita dalle fragole aiuta a regolare il glucosio. Fare fragole come parte di una dieta equilibrata può ridurre il rischio di diabete o migliorare i sintomi del diabete esistenti.

Protezione da ictus

L’abbondanza di antiossidanti nelle fragole offre anche protezione contro l’ictus prevenendo la formazione di coaguli di sangue. Inoltre, il potassio nelle fragole agisce come un vasodilatatore che migliora il flusso di sangue al cervello, riducendo il rischio di ictus.

Migliorano l’umore

Queste bacche rosse brillano anche per il tuo funzionamento emotivo e mentale. I semi delle fragole contengono l’acido alfa-linolenico degli acidi grassi omega-3, che ha dimostrato di migliorare l’umore.

Alleviano i sintomi dell’allergia

Poiché le fragole apportano benefici immunitari e antinfiammatori, sono un’ottima arma contro le allergie.

Contengono uno speciale flavonoide anti-allergia chiamato fisetina, che aiuta le cellule immunitarie del corpo a controllare le reazioni infiammatorie agli allergeni.

Promuovono la vitalità della pelle

La vitamina C presente nelle fragole viene utilizzata dall’organismo per produrre collagene, una proteina essenziale per la salute della pelle.

Un apporto sano di collagene aiuta la pelle a rimanere morbida ed elastica, riparando anche le cellule della pelle danneggiate. Inoltre, la vitamina C funge da scavenger di radicali liberi, combattendo lo sviluppo del cancro della pelle e l’invecchiamento precoce.

Che tipo di fragole comprare per andare sul sicuro?

Le fragole sono uno dei frutti più fortemente spruzzati, quindi considera l’acquisto di prodotti biologici per limitare la tua esposizione ai pesticidi.

Questo frutto versatile può essere consumato come spuntino o in vari altri modi, come frullati, dessert, condimenti o insalata.