Home Personaggi Forum, intervista esclusiva all’avvocato Adriano Squillante: “Ho sempre vissuto due vite, vi...

Forum, intervista esclusiva all’avvocato Adriano Squillante: “Ho sempre vissuto due vite, vi svelo il mio sogno segreto”

Ecco cosa abbiamo scoperto con l’intervista inedita all’avvocato d’ufficio dell’amatissima trasmissione di Canale 5.

Nei giorni scorsi vi abbiamo parlato qui dell’avvocato d’ufficio di Forum che ha raggiunto grande notorietà con la partecipazione alla trasmissione di Canale 5.

Adriano Squillante Forum avvocato

Ora Adriano Squillante ci ha concesso un’intervista esclusiva in cui ha parlato dei suoi progetti e dei sogni nel cassetto.

Nuovi progetti per l’avvocato di Forum

Adriano non è più soltanto un avvocato. Ci ha, infatti, confessato di essere diventato notaio e di essere in attesa della nomina dello Stato.

“Ho sempre vissuto due vite, diviso tra la Legge e l’amore per la recitazione.”

Squillante insegna recitazione e ha collezionato numerose esperienze a teatro, in tv e come doppiatore al cinema.

Ha preso parte a vari cortometraggi e ci ha svelato in esclusiva di una sua partecipazione alquanto particolare in uno spot pubblicitario.

Si tratta di quello della coroncina della divina misericordia, dove interpreta un giovane che si riconcilia con la madre.

Una chicca che l’avvocato di Forum ci ha fornito in esclusiva, ma che non è servita a farlo sciogliere e parlare della sua vita privata.

Adriano Squillante, infatti, è molto riservato e ha voluto sorvolare sui dettagli relativi alla sfera più intima. Ci ha però svelato qual è il suo sogno segreto.

Il sogno di Adriano Squillante

“Se avessi la bacchetta magica continuerei a fare due cose contemporaneamente, il mio sogno sarebbe quello di fare il notaio, avendo appena superato il concorso notarile,  e condurre un programma in tv.”

Con queste parole l’avvocato d’ufficio di Forum svela il suo sogno nel cassetto, un desiderio che vorrebbe poter realizzare quindi contemporaneamente al suo percorso come notaio.

“Del resto, anche adesso, in attesa della nomina a Notaio, mi capita spesso di intervenire su RTL news nel programma di Alessandra Vatta, Francesco Fredella e Simone Palmieri, sto producendo un cortometraggio cinematografico, the circle of love. è un corto che è nato parlando con Enzo Bossio, il regista dell’ultimo corto in cui ho fatto da protagonista, nei giorni in cui eravamo ospitati dal festival del cinema di Alicante come finalisti del concorso.”

e poi ancora

“Questo nuovo corto parla dei desideri che abbiamo in coppia: quanti, sogni o obiettivi raccontiamo a noi stessi o al partner? E quanto ci adoperiamo per realizzarli nella nostra coppia? I protagonisti del corto, un’insegnante di tango e un allievo, nel loro primo appuntamento, si incontrano in una milonga (luogo in cui si balla il tango), si raccontano e si trovano a parlare di come vorrebbero che sia una storia d’amore, concordando su tutto. Tuttavia, con la convivenza, lo sviluppo reale della loro storia è ben lontano da come immaginavano e porterà la ragazza ad un nuovo primo appuntamento…”

e infine:

“è un progetto di cui sono molto contento sia per la tematica, sia perché torno a lavorare con il regista Enzo Bossio, aiuto regia e sceneggiatore del film “Word Wide Wire”, presentato in un circuito del festival di Venezia, sia perché nel cast c’è l’ultimo campione d’europa di tango italiano, Giampiero Alessandro Cantone, sia perché stanno credendo in noi vari sponsor, tra cui l’Accademia romana del tango.”

L’avvocato di Forum ha poi sottolineato la rilevanza della sua partecipazione nella trasmissione di Canale 5 e ha speso parole molto positive per Barbara Palombelli.

Adriano l’ha definita un mostro sacro della conduzione, una delle presentatrici più competenti dell’attuale panorama televisivo italiano.