Home Spettacolo Forum, il giudice Francesco Foti rivela: “Mi hanno sbattuto fuori in pochi...

Forum, il giudice Francesco Foti rivela: “Mi hanno sbattuto fuori in pochi minuti”

CONDIVIDI

Dopo essere stato mandato via da Forum, Francesco Foti vuole raccontare la sua versione e denunciare il trattamento ricevuto

Forum, il giudice Francesco Foti rivela: "Mi hanno sbattuto fuori in pochi minuti"
Giudice Francesco Foti

Il giudice Francesco Foti di Forum, non ci sta e dichiara quello che è realmente accaduto negli studi del programma televisivo e nella sua vita.

La vicenda del giudice

Foti è uno dei volti noti del programma Mediaset, condotto da Barbara Palombelli, Forum. Il suo ruolo di giudice è sempre stato molto apprezzato per un modo di fare decisamente fuori dallo standard.

Molti i telespettatori che si sono chiesti come mai il giudice non facesse più la sua comparsa nel programma, per poi ricevere la notizia di allontanamento per intercettazione ambientale in merito al riciclaggio di denaro.

Nella vicenda sarebbe coinvolto l’avvocato Mariolino Leonardi – avvocato civilista arrestato in merito alla vicenda “London Windows” per bancarotta – riciclaggio e autoriciclaggio. Nella vicenda sarebbe coinvolto anche il giudice, pinzato attraverso un’intercettazione telefonica dove chiede all’avvocato alcuni consigli pratici su varie questioni.

La mossa Mediaset

ll giudice Foti ha rilasciato un’intervista dove dichiara di non aver mai conosciuto l’avvocato, incontrato in quanto un suo praticante gli aveva chiesto di partecipare ad un pranzo dove era presente:

“io non ho il suo numero e lui non ha il mio”

Evidenziando quindi che non esiste un rapporto o richieste di favori in merito al riciclaggio.

Racconta poi quello che è successo negli studi di Mediaset, apprendendo la notizia in maniera inaspettata:

“la mia immagine pubblica e privata è compromessa. sono stato cacciato in soli 5 minuti”

Comunicando di essere estraneo ai fatti e non essere indagato, ma nonostante questo di aver perso credibilità agli occhi delle persone che lo stimavano.