Home Spettacolo “Per la malattia ho tentato il suicidio” Barbara Palombelli in lacrime a...

“Per la malattia ho tentato il suicidio” Barbara Palombelli in lacrime a Forum: ecco cosa è successo

CONDIVIDI

Forum, puntata difficile per Barbara Palombelli, la conduttrice del programma in lacrime, ecco cosa è successo nella puntata odierna

Barbara Palombelli
Forum Barbara Palombelli si commuove

Tanto dibattito ma sopratutto tante emozioni nella puntata odierna di Forum, il programma televisivo , in cui degli attori prendono il posto di persone reali, portando in TV le loro vicende giuridiche.

Forum il caso sconvolgente

Nella puntata di oggi a contendersi il favore del giudice e del pubblico sono stati padre e figlio. In particolare il figlio pretendeva un risarcimento dal padre colpevole secondo lui, di averlo cacciato di casa anni prima. A destare però lo sconcerto del pubblico e della presentatrice Barbara Palombelli, è stato però, il motivo per cui il padre aveva deciso di disconoscere suo figlio.

Pare infatti che il ragazzo avesse maltrattato e segregato in una stanza la sorella disabile, per nasconderla alla vista degli amici. Sconcertanti ed in un certo senso, brutali, sono state le dichiarazioni del figlio, il quale ha affermato, senza batter ciglio, di reputare la sorella non degna di vivere e di vergognarsi profondamente di lei.

“Mi vergogno di mia sorella, adesso lo dico. Ma che differenza fa se la tengo con me in camera o la chiudo in un’altra stanza? Tanto è un vegetale, è come un soprammobile. Io a mio padre dissi ‘l’avresti dovuta far morire subito’. Per me lei non è degna di vivere. Lei non ha una vita degna di essere vissuta”.

Le tremende dichiarazioni dell’uomo hanno scatenato dapprima l’incredulità e poi le ire del pubblico in studio e da casa.

La reazione di Barbara Palombelli

Molti sono stati i telespettatori che hanno deciso di esprimere la loro opinione con un messaggio alla trasmissione. In particolare la presentatrice Barbara Palombelli è stata particolarmente colpita da due, tra i tanti messaggi pervenuti.

“Sono un ragazzo disabile. Ho la tetraparesi spastica e non mi vergogno affatto di essere disabile. Sono riuscito a fare quello che voglio. Ho un lavoro, vivo da solo e sono perfettamente autonomo. Ho visitato diverse città nel mondo, da Londra e Parigi a Vienna. Per cui non mi vergogno di nulla. Questo ragazzo maleducatissimo dovrebbe mettersi nei panni delle persone sfortunate.”

Poi ha aggiunto, spiegando meglio la sua situazione:

“Ho 36 anni e lotto con l’artrite reumatoide e alter patologie. Purtroppo per i familiari non è facile affrontare queste difficoltà che viviamo. Per colpa della malattia ho tentato il suicidio e mia sorella voleva rinchiudermi in psichiatria.

Una storia davvero drammatica che ha sconvolto tutto il pubblico in studio e a casa. L’ospite ha continuato:

Il mio cervello va in tilt perché cerco di non pensare al dolore atroce che provo in tutto il corpo. Lei non sopporta quando non ragiono più, ma non è colpa mia. Non sono pazza. Questo è lo stress causato dalla mia malattia. Non vergognatevi di noi. Abbiamo solo bisogno di affetto. Se non ce lo dà la nostra famiglia, chi ce lo può dare?”

I messaggi in questione sono stati entrambi scritti da due persone disabili che hanno voluto esprimere il loro punto di vista sulla vicenda, scatenando nella Palombelli una forte reazione emotiva. La conduttrice infatti, si è commossa a tal punto, da dover chiedere scusa per la sua reazione al pubblico.