Home Cronaca Dramma a Forte dei Marmi, 18enne si tuffa dal pontile e scompare...

Dramma a Forte dei Marmi, 18enne si tuffa dal pontile e scompare in mare: ricerche disperate

CONDIVIDI

Vanno avanti senza sosta le ricerche del ragazzo che intorno alle 13 di ieri si è tuffato in acqua a Forte dei Marmi e non è più riemerso.

forte dei marmi

A lanciare l’allarme sono stati gli amici che erano con lui. Immediate sono scattate le ricerche, ma per ora del 18enne di origini indiane nessuna traccia.

Giovane disperso in mare

Proseguono senza sosta le ricerche del 18enne che da ieri mattian è disperso nel mare di Forte dei Marmi, nello specchio d’acqua del pontile.

Come riferisce anche La Nazione, per le ricerche si è mobilitato un vasto spiegamento di soccorritori – guardia costiera, 118, protezione civile e sommozzatori, oltre ai bagnini.

Il ragazzo, di origini indiane, è stato visto tuffarsi dal pontile, ma  dal mare non è più riemerso. Le ricerche vanno avanti da ore, purtroppo senza esito.

La segnalazione è arrivata alla Guardia Costiera intorno alle 12,40 di ieri mattina.

Nella giornata di sabato il mare in Versilia era mosso. Ieri la situazione sembrava molto più tranquilla, anche se c’erano comunque le bandiere rosse sugli arenili.

L’allarme

Il giovane era arrivato qualche ora prima a Forte dei Marmi insieme ad alcuni amici.

Sono stati proprio loro a far scattare l’allarme, quando hanno visto che il ragazzo non risaliva.

Tra le ipotesi c’è quella di un malore, che potrebbe avergli impedito di nuotare. Per le ricerche sono arrivati anche gli elicotteri dei vigili del fuoco, intervenuti con i sommozzatori dei nuclei di Livorno e Firenze, e della Capitaneria di porto.

Le ore trascorse rendono ormai sempre più flebili le speranze di ritrovare in vita il ragazzo.