Home Spettacolo Flavio Insinna in ospedale per una terapia molto speciale: ‘Gli darà un...

Flavio Insinna in ospedale per una terapia molto speciale: ‘Gli darà un po’ di serenità’

CONDIVIDI

Flavio Insinna non ha voluto sottrarsi ad un impegno molto importante, ad una terapia particolare in ospedale per ritrovare il sorriso con chi l’ha perduto

Flavio Insinna in ospedale per la Clown terapia
Flavio Insinna

Il conduttore de L’Eredità, Flavio Insinna, con uno scatto sui social, annuncia che andrà in ospedale per la terapia che donerà il sorriso alle persone speciali che hanno sofferto e continuano a soffrire.

Flavio Insinna in ospedale per una terapia particolare

Un giorno speciale per Flavio Insinna, ieri il conduttore ha voluto dimostrare la sua vicinanza ad un progetto davvero molto importante che mira a ridonare il sorriso a chi purtroppo l’ha perduto per le bruttezze della vita. Flavio è un conduttore e un uomo dello spettacolo molto speciale. Con la sua verve comica riesce a fare spettacoli e a mette il sorriso anche solo con la mimica facciale che ha e che gli ha permesso di lavorare bene anche in teatro, non solo in televisione.

Dopo Affari tuoi, Insinna ha dato modo di provare il suo talento anche con un quiz show faticoso come l’Eredità che prima aveva condotto l’amico Fabrizio Frizzi purtroppo scomparso lo scorso 26 marzo.

Insinna propone la clown terapia

Chi meglio di lui può insegnare a sorridere? Flavio Insinna si mostra sui social solidale al progetto di Teniamoci per mano Onlus che mira a sostenere non solo praticamente ma anche psicologicamente le persone e le famiglie che vivono il dramma della malattia direttamente o indirettamente.

Donare sorrisi non è solo un modo per fare del bene, ma anche un modo per riceverlo. Far sorridere è un dono ed è giusto metterlo al servizio di chi purtroppo dalla vita non ha avuto tanti ‘regali’. Flavio, come molti altri colleghi, è solidale all’iniziativa e con il suo spirito goliardico sicuramente metterà il buon umore a tutti i pazienti, grandi e piccini.

Ancora una volta il conduttore dimostra la sua sensibilità con iniziative sociali molto speciali.