Home Consigli in Cucina Fiori di zucca ripieni dal CUORE morbido e filante, golosissimi e leggeri...

Fiori di zucca ripieni dal CUORE morbido e filante, golosissimi e leggeri pronti in 8 minuti

CONDIVIDI

I Fiori di zucca ripieni dal cuore morbido e filante sono croccanti fuori e morbidi dentro con una frittura leggera. Facili e golosi, pronti in 8 minuti.

fiori di zucca fritti – iStock

I fiori di zucca ripieni dal cuore morbido e filante sono invitanti e sfiziosi, saranno ottimi per stuzzicare l’appetito prima di cena con uno spritz!

Un fritto leggerissimo e digeribile: la pastella così leggera e cristallizzata si sgretolerà al primo morso lasciandovi assaporare il morbido ripieno filante e delizioso!

Il ripieno è il pezzo forte di questo piatto, adulti e bambini adorano i fiori di zucca ripieni dal cuore morbido perché sono fatti con ingredienti semplici ma sfiziosi.

La ricetta è semplice da fare, solo 8 minuti per cucinare queste delizie croccanti dal cuore morbido e 1 minuto per divorarli tutti.

Fiori di zucca ripieni dal cuore morbido

Ingredienti per 3 persone

  • 12 fiori di zucca integri e possibilmente grandi
  • 100g ricotta
  • 40g parmigiano grattato
  • 1 mozzarella
  • 6 fette di prosciutto cotto
  • 200g farina di riso
  • 100 ml acqua frizzante fredda
  • sale e pepe q.b.
  • olio di arachide per friggere

Preparazione

Prima di iniziare la preparazione tagliate la mozzarella a pezzetti piccoli e lasciatela scolare per almeno 1 ora in un passino a maglie strette così che perda il siero in eccesso. Strizzatela bene prima di usarla!

  1. Scolate la ricotta e mettetela in una ciotola, aggiungete la mozzarella ben scolata, il parmigiano, sale e pepe. Mescolate con una forchetta.
  2. Tagliate le fette di prosciutto cotto a metà e disponete al centro di ognuna un cucchiaio di ripieno, arrotolate la fetta formando dei rotolini.
  3. Pulite i fiori di zucca e svuotateli delicatamente eliminando il pistillo. Infilate il rotolino nel fiore di zucca facendo attenzione a non danneggiare i petali.
  4. Che siano ben pieni ma non deve fuoriuscire il ripieno! Arrotolate le punte del fiore su loro stesse così da sigillare il ripieno all’interno. Procedete in questo modo con tutti i fiori di zucca.

Ora preparate la pastella e poi friggeteli:

  1. Mettete a scaldare in una padella capiente l’olio di arachide.
  2. In una terrina versate l’acqua frizzante gelata di frigorifero e poi a pioggia anche la farina di riso, mescolate con una frusta. La consistenza sarà leggerissima e fluida.
  3. Quando l’olio sarà caldo al punto giusto immergete i fiori di zucca nella pastella con cautela e tuffateli nell’olio bollente uno dopo l’altro. Friggeteli fino a che non saranno ben dorati.

Scolateli e adagiateli su della carta assorbente, un pizzico di sale e voitlà, Buon appetito!

Consiglio dello chef

  • Attenzione a non friggerli nell’olio poco caldo oppure assorbiranno tutto l’olio e risulteranno pesanti e poco digeribili!
  • Friggete i fiori di zucca in abbondante olio di arachide che possiede un alto punto di fumo.

LettoQuotidiano.it è stato selezionato nella nuova app di Google News. Per rimanere sempre aggiornato clicca qui e poi sulla stellina “Segui”