Home Salute & Benessere I fichi NON sono un frutto, il loro sapore è dato dagli...

I fichi NON sono un frutto, il loro sapore è dato dagli animali morti al loro interno?

CONDIVIDI

Sono energetici e gustosi, non è corretto definirli frutto e al loro interno contengono insetti morti.

fichi e vespe – iStock

I fichi più succulenti hanno una vespa morta al loro interno? Facciamo chiarezza.

Non tutti sanno che i fichi non sono un frutto ma uno splendido e succulento fiore: i fichi più dolci e succulenti sono quelli che hanno una vespa morta dentro?

La pianta di fico è coltivata in molti paesi e utilizzata in tante ricette culinarie provenienti da tutto il mondo.

Il fico non è un frutto perché il fiore sboccia internamente e non esternamente come gli altri: l’impollinazione infatti è molto particolare.

La loro dolcezza irresistibile rende la polpa carnosa e succulenta ma all’interno possono esserci delle vespe morte.

È proprio questo ciò che li rende molto dolci e succulenti?

Cosa rende dolce e appetitoso il fico?

I fichi sono deliziosi da mangiare e fanno bene alla salute ma contengono vespe morte a causa del particolare processo di impollinazione chiamato Blastiphaga-Ficus.

La vespa del fico o Blastophaga psenes è l’unica specie vivente in grado di impollinare il fico e muore durante il processo intrappolata.

La carcassa della vespa viene dissolta e ridotta in proteine grazie ad un enzima contenuto nel fiore, la ficina.

Processo di impollinazione del fico

Il sapore gustoso e dolce del fico è dovuto dalla vespa morta e decomposta al suo interno?

C’è chi pensa che la presenza di questo insetto decomposto fornisca una maggiore dolcezza e gusto al fico rendendolo particolarmente appetitoso e invitante ma non ci sono conferme scientifiche in merito.

L’enzima chiamato Ficina dissolve totalmente la carcassa della vespa morta trasformandola in proteine: per questo non è corretto affermare che sia l’insetto decomposto a fornire un addizionato retrogusto invitante.

Leggi anche: I fichi, 4 benefici che hanno sulla salute

La maturazione è ciò che li rende molto morbidi e dolci all’assaggio.

I fichi maturi al punto giusto sono ovviamente i più dolci e gustosi, che siano stati impollinati tramite il sistema Blastiphaga-Ficus oppure senza fecondazione.

Come riconoscere un fico buono, dolce e succoso?
Quando comprate i fichi freschi toccateli delicatamente senza rovinarli per accertarvi che siano morbidi, gonfi e con un picciolo sodo: significa che sono maturi e dolci al punto giusto!