Home News Fiamme in stazione sciistica : è tragedia

Fiamme in stazione sciistica : è tragedia

CONDIVIDI

Giornata nera in montagna per una doppia tragedia. 

Due persone sono decedute e altre 25 sono rimaste ferite, 4 in maniera molto  grave, in un rogo scoppiato nella famosa località sciistica di Courchevel, nelle Alpi francesi.

L’incendio si è sviluppato  in un edificio che ospita i dipendenti del villaggio di Courchevel 1850 prima dell’alba di oggi. 60 persone sono state evacuate e non sono rimaste ferite nella tragedia. Il ministro dell’Interno, Cristophe Castaner, ha offerto le sue condoglianze con un messaggio su Twitter, lodando l’operato dei vigili del fuoco.

Invece nel pomeriggio di oggi un’altra tragedia. Uno scalatore di Pieve di Bono è morto cadendo da una cascata di ghiaccio sopra Malga Caino, nei pressi di Cimego (Trento), nella valle del Chiese. L’allarme è stato il padre, dopo aver atteso senza esito il rientro del figlio. Il cadavere della vittima di 43 anni è stato recuperato dall’elicottero e trasportato all’obitorio dell’ospedale di Tione. La tragedia purtroppo è stata inevitabile