Home Lifestyle Ferragosto: origini e curiosità di una festa d’estate

Ferragosto: origini e curiosità di una festa d’estate

CONDIVIDI

Perché il Ferragosto si chiama così e perché cade proprio il 15 del mese di agosto? In questo articolo cercheremo di rispondere a queste e ad altre domande.

ferragosto

Ferragosto è la festa di mezza estate per eccellenza, la più attesa. Non tutti, però, sanno che le sue origini sono da rintracciarsi nell’antica Roma.

Le origini

Ferragosto, una parola che deriva dal latino Feriae Augusti ovvero il riposo di Augusto, un festeggiamento che veniva molto apprezzato già nell’antica Roma. Si trattava dei festeggiamenti organizzati in onore di Augusto, istituiti nel 18 a.C. proprio da lui e che si svolgevano nella prima parte di agosto. Si trattava di giorni in cui ci si riposava dopo le fatiche nei campi. Erano i giorni successivi ai Consalia ovvero, quelli in cui si festeggiava la fine dei raccolti e dei lavori agricoli.

I lavoratori dei campi si recavano dai padroni per fare loro gli auguri e, in cambio, ricevevano delle mance. Si trattava, quindi, di una festa pagana che, poi, è stata fatta propria dalla chiesa cattolica. In questo caso, la festa di precetto coincide con l’Assunzione di Maria in cielo.

Una festa tutta italiana

La festa, come la conosciamo oggi, è stata istituita durante il regime fascista. Proprio in quegli anni, i giorni che andavano dal 13 al 15 agosto, si organizzavano gite ed eventi vari.

Un momento in cui si potevano esplorare le bellezze dell’Italia e in cui si organizzavano gite di un giorno, anche con treni speciali. Per la prima volta, gli italiani potevano andare in vacanza, visitare città e località balneari, anche a prezzi molto ridotti. In pratica, si trattava di una festa in cui gli italiani venivano mandati in vacanza. Ancora oggi, la settimana di Ferragosto è considerata alta stagione per chi vuole fare le proprie vacanze.

Il Ferragosto, si festeggia soltanto in Italia. Anche se, anche in Irlanda, l’Assunzione di Maria viene celebrata, ma soltanto dal punto di vista cattolico.