Home Personaggi Fasma, chi è il cantante delle nuove proposte a Sanremo 2020: curiosità

Fasma, chi è il cantante delle nuove proposte a Sanremo 2020: curiosità

CONDIVIDI

Chi è Fasma, il giovane cantante che il pubblico avrà modo di ascoltare tra le nuove proposte del Festival di Sanremo 2020 condotto da Amadeus

fasma

Scopriamo tutti i segreti di Fasma, il nuovo cantante classe ’96 che si è fatto notare a Sanremo Giovani e che salirà sul palco dell’Ariston tra le nuove proposte del 70esimo Sanremo.

Chi è Fasma

Fasma, nome d’arte per Tiberio Fazioli, nasce nella città di Roma, il 17 dicembre del 1996, sotto il segno zodiacale del Sagittario.

Tra i tredici e i quattordici anni comincia a scrivere musica, ricevendo grande ispirazione, oltre che dalla sua vita, dalle strade e dai quartieri di Roma dov’è cresciuto e dai posti che ha sempre frequentato.

Per Farma, cantare e scrivere canzoni sono sempre stati un modo per sfogarsi e per urlare fuori tutto il suo io. Con il tempo comprende le sue grandi potenzialità ed entra così nel mondo del rap, della trap e della emo trap.

“Per sentirmi vivo” è il titolo del brano con cui Fasma è riuscito ad arrivare tra i finalisti di Sanremo Giovani e con il quale si esibirà, sul palco dell’Ariston nel corso della 70esima edizione del Festival di Sanremo 2020, tra le nuove proposte.

Vita privata e curiosità

Non si hanno molte notizie riguardo la vita privata di Fasma, per via della sua riservatezza. Del giovane si sa abbia un profilo Instagram con un seguito di 85mila followers, che sta aggiornando solo di recente.

A spingerlo a incidere il suo primo singolo è stato il produttore GG, mentre la prima volta che è entrato in uno studio di registrazione risale a quando aveva ancora 16 anni.

L’Ep WFK.1 è stato il primo disco che ha pubblicato, mentre è nota la sua passione per i tatuaggi: ne ha diversi e sparsi su tutto il corpo.